Milano, “the breadwall”: cercasi artisti writers per la riqualificazione dell'associazione Pane Quotidiano

La call è aperta a writers nazionali e internazionali che possano realizzare in bozza, ed eventualmente a misura reale (H3,25 x 11,30) un’opera che abbia come tema principale il “PANE”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

AAA cercasi Artisti. Si chiama “The BreadWall” il concorso dedicato ai writers e agli artisti organizzato dall’Associazione Pane Quotidiano e curato dall’art director Beppe “Treccia” Iavicoli, che avrà lo scopo di realizzare un murales per dare nuova vita alla sala eventi della Onlus in viale Toscana 28, a Milano. L’Associazione, laica, apartitica e senza scopo di lucro, dal 1898, ogni giorno distribuisce generi alimentari a circa 3.500 persone in difficoltà. Un’iniziativa importante che vedrà protagonista uno tra 20 Artisti in un’eccezionale opera di 3.50m x 11.50m da realizzarsi nella parete est della sala. La call è aperta a writers nazionali e internazionali che possano realizzare in bozza, ed eventualmente a misura reale (H3,25 x 11,30) un’opera che abbia come tema principale il “PANE”. Le bozze dovranno essere inviate entro e non oltre il 10/11/20202, inviando un file in formato Pdf all’indirizzo mail breadwall@panequotidiano.it. A seguito della valutazione della giuria, presieduta dal direttore artistico Beppe Treccia, il giorno 16/11/2020 sarà presentato il bozzetto risultato vincitore. Il 4 Dicembre 2020, in occasione del “Compleanno del Pane” sarà mostrata l’opera realizzata all’interno della sala eventi, in viale Toscana 28, a Milano. Ad oggi hanno già confermato la propria partecipazione al progetto artisti di fama internazionale quali: Mate artist, Giuseppe Gep Caserta, Andrea Ravo Mattoni, Neve, SeaCreative, NOCURVES, Pongo, d- Egon, Nemo’s, Max Petrone, Fabio Weik, FRA!, Emanuele Alfieri, ShineRoyal, Giovanni Magnoli, Hu-Be.

Torna su
MilanoToday è in caricamento