Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi Cimiano

Mostra fotografica altri mondi altrove #1

DEEPER di Alberto Fanelli INAUGURAZIONE Mercoledì 12 aprile h 18 c/o Biblioteca Crescenzago - Milano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L'associazione Ecologia Turismo Cultura, insieme a Cooperativa COMIN e Cooperativa Tempo per l'infanzia, con il contributo di Cascina Martesana e Fondazione Cariplo, presenta un nuovo percorso espositivo per la stagione 2017: all'interno della rassegna triennale di cultura Altri Mondi, si sviluppa un circuito parallelo - Altri Mondi Altrove - che prende vita negli spazi della Biblioteca di Crescenzago. Le opera in mostra sono selezionate sia tra i progetti presentati all'interno della galleria espositiva El Bagnin De Gorla, sia tra le tante proposte inviate che non trovano spazio nella programmazione principale. La rassegna è curata da Paola Riccardi ed è realizzata grazie alla rinnovata collaborazione tecnica con il laboratorio di fine arts Spazio//Biennale. Altri Mondi Altrove è parte di Photofestival, il circuito espositivo diffuso dedicato alla fotografia d'autore, la cui 12a edizione si svolge dal 20 aprile al 20 giugno in tanti spazi espositivi cittadini. Altri Mondi Altrove #1 DEEPER di Alberto Fanelli Fotografie Stereoscopiche A cura di Paola Riccardi Immagini da esplorare con un brivido, visioni che aprono alla terza dimensione, esperienze visive che vanno oltre la soglia dell'abituale. Le immagini stereoscopiche di Alberto Fanelli, esposte e pubblicate in Italia e all'estero e presentate lo scorso anno in apertura stagione in Cascina Martesana, sorprendono lo sguardo e sovvertono le abitudini visive regalando visioni privilegiate e sinestetiche. Inaugurazione e lezione con l'autore: Mercoledì 12 aprile 2017 dalle h 18.00 alle h 20.00 c/o Biblioteca Crescenzago Durante l'incontro si svolgerà una spettacolare proiezione di immagini 3D, accompagnata dalla voce dell'autore che racconterà come si realizza un'immagine stereoscopica e da una presentazione delle pubblicazioni 3D legate alle città di Milano, Roma e Venezia Il tutto da vedere con occhialini 3D! - Una lezione aperta a tutti con Alberto Fanelli che racconta tecniche e pratiche artistiche della fotografia stereoscopica. Riprodurre sul piano la percezione tridimensionale della realtà è un traguardo inseguito dall'arte di ogni epoca. Per le sue stereoscopie Alberto Fanelli riprende studi pionieristici di metà ottocento, spingendo la tecnica ai limiti delle sue capacità espressive. Osservando le opere siamo progressivamente trascinati in un'esperienza visiva vertiginosa, che disorienta e affascina per la sua novità. Oggetti e paesaggi un tempo familiari ci appaiono alterati da una insondabile metamorfosi, tanto più inspiegabile quanto più ci sforziamo di forzare la serratura che ne custodisce il segreto: se la distorsione della realtà è un meccanismo artistico che ci è familiare, siamo invece del tutto impreparati al suo opposto, la facoltà di mettere a fuoco il mondo al di là del confine naturale dei nostri sensi. - La mostra è visitabile fino al 12 maggio 2017 nei seguenti orari: Lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato: dalle h 9 alle h 19 Mercoledì dalle h 14.40 alle h 19 - Domenica chiuso Ingresso libero Alberto Fanelli Biografia Nasce a Milano nel 1965. Riceve in regalo a 15 anni la sua prima reflex, una Yashica FX-3. Dopo aver frequentato il liceo classico si iscrive alla facoltà di Scienze dell'Informazione. Durante questi anni molti viaggi in Oriente, Europa e Americhe sono l'occasione per scattare reportage e ritratti. Dopo la laurea lavora per alcuni anni nel ramo dell'intelligenza artificiale e della progettazione ingegneristica assistita. Nel 1995 fonda insieme ad alcuni amici una società di consulenza Internet, dal 2000 al 2007 lavora presso British Telecom Italia e altre società come responsabile delle applicazioni software. Nel 2007 matura la decisione di abbandonare il lavoro d'ufficio e trasformare la fotografia, sua passione di sempre in un impegno a tempo pieno. Ne segue un periodo di ricerca artistica, compositiva e tecnica che lo porta in breve tempo a ottenere pubblicazioni su autorevoli riviste italiane e straniere (tra le quali una cover di "Internazionale"). Attratto non solo dalla fotografia ma anche dal timelapse, dal motion control e dalla pura sperimentazione visiva, ricerca effetti originali sia con immagini statiche sia con video. Nel 2009 inizia una collaborazione con CityLife per la realizzazione di un unico timelapse della durata di 10 anni sul cantiere delle 3 torri Isozaki, Libeskind e Hadid; le riprese termineranno nel 2019. Nel 2010 inizia a interessarsi di fotografia stereoscopica e dopo un periodo di studio dei fondamentali, applica quanto appreso sia alle foto che ai video, realizzando stereogrammi di paesaggi, ritratti, nudo artistico e still life. Con delle serie monografiche su alcune città ha realizzato dei volumi della serie 3D Citydive: Roma, Venezia, Milano. Le sue opere si avvalgono di tecniche originali di ripresa, tecniche di post produzione, supporti meccanici ed elettronici sviluppati ad hoc dall'autore. - INFO Cascina Martesana Via Bertelli 44 (M1 Turro - Gorla) Milano etc@cascinamartesana.com - www.cascinamartesana.com Biblioteca Crescenzago via Don Orione 19 (M2 Cimiano) Milano c.bibliocrescenzago@comune.milano.it - 02 88465808 - Ufficio Stampa ufficiostampa@cascinamartesana.com Azzurra Utta + 39 333 56 66659 Stefania Redaelli +39 334 98 69610

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra fotografica altri mondi altrove #1

MilanoToday è in caricamento