'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

Si chiama Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon Real Experience ed è la mostra in arrivo a Palazzo Reale dal 5 marzo al 30 agosto. Ad aspettare i visitatori un'immersione nell'aldilà degli antichi egizi e in particolare in quello del più celebre degli imperatori. 

La mostra

Una selezione di preziosi oggetti originali tra i quali la statua del dio Amon, con i tratti somatici del giovane Tutankhamon, sarà affiancata da sale allestite con grandi proiezioni immersive accompagnate da musiche originali e da un coinvolgente percorso narrativo fondato su un solido impianto egittologico, che si avvale della consulenza di un prestigioso comitato scientifico, presieduto da Miroslav Barta e composto da Zahi Hawass, Christian E. Loeben, Liam McNamara e Gabriele Pieke.

Tutankhamon

"Viaggio oltre le tenebre - scrivono gli organizzatori - affronta il tema del mistero della morte e della vita oltremondana restituendogli la complessità e la pluralità che caratterizzarono la civiltà egizia. Il visitatore si troverà di fronte ad una concezione innovativa di una civiltà di cui si ritiene a torto di conoscere molti aspetti e avrà modo di scoprire quanto il pensiero occidentale le sia debitrice, grazie all’utilizzo di due diversi linguaggi espositivi che raccontano il viaggio oltre le tenebre del faraone e dei suoi sudditi. Dopo un suggestivo video introduttivo, la sezione archeologica, con opere selezionate da Francesco Tiradritti e allestita su progetto di Fc Confalonieri descrive le credenze oltremondane degli egizi attraverso gli oggetti ritenuti necessari per la sopravvivenza ultraterrena, concepita come un proseguimento di quella quotidiana. I monumenti e gli oggetti antichi possono essere ammirati per il loro significato storico e artistico, ma anche come testimonianze delle aspettative e dei timori, non troppo dissimili dai nostri, che persone vissute migliaia di anni fa provavano davanti al mistero dell’ignoto".

I reperti che sono esposti provengono soprattutto dalle Collezioni civiche milanesi e dal Museo  Archeologico Nazionale di Firenze. Per la prima volta è riunito il cosiddetto 'Corredo Busca', che comprende la mummia e il sarcofago, conservati nelle Collezioni civiche, e un interessantissimo papiro lungo 7 metri, databile alla XIX-XX dinastia, recuperato poco prima del 1850 dal marchese Carlo Busca nel corso dei suoi scavi e conservato nell’Archivio dell’Ospedale Maggiore di Milano. In mostra sono esposti anche diversi reperti provenienti da collezioni private.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Ciao. Eviterei di definire Tutankhamon "il più celebre degli imperatori". Nell'Antico Egitto (dal 3000 aC al VI secolo aC, quando perse la sua indipendenza) non si usava quel termine, che invece è di origine latina (quindi nato molto tempo dopo la fine delle dinastie di sovrani egiziani). Si usava (e si deve usare) invece il termine "faraone": In egiziano "per-a'a" (signi******va "grande casa"), trasformato mutato nell'ebraico "par'ooh" e, da qui, nel greco "pharaò", poi nel latino tardo Pharao e nell'italiano Faraone. Inoltre dubito fortemente che, anche se fosse stato un imperatore, Tutankhamon possa essere considerato, nell'immaginario collettivo dei giorni nostri, "il più celebre"; mentre invece - tra il grande pubblico - è il più noto, dei faraoni (rimase in carica circa dal 1333 a 1323 aC).

  • Chiedere una donazione , ma se pubblicate articoli come questo potete chiudere. Forse i musei riaprono il 3 aprile , ma se riaprono il 14 giugno ? Almeno togliete l’articolo per qst periodo

  • I musei sono chiusi come da DPCM... articolo fuori luogo

  • Mica erano chiusi i musei con annessi e connessi?

  • Ma se sono vietati gli assembramenti chi ci va?

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Banksy e gli altri artisti di Street Art arrivano agli Arcimboldi: orari e biglietti della mostra

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Al Teatro degli Arcimboldi due mostre immersive su Monet e la Street Art: orari e biglietti

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi

I più visti

  • Banksy e gli altri artisti di Street Art arrivano agli Arcimboldi: orari e biglietti della mostra

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Al Teatro degli Arcimboldi due mostre immersive su Monet e la Street Art: orari e biglietti

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi
  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MilanoToday è in caricamento