rotate-mobile
Mostre

Prorogata la mostra di Escher a Milano: le info

Un'occasione per ammirare i capolavori del genio olandese che hanno sedotto il pubblico

Palazzo Reale ha prorogato fino al 29 gennaio 2017 la mostra Escher, che ha raggiunto i 246.103 visitatori con una media di 1.236 al giorno in 199 giorni di apertura al pubblico.

Un'occasione per ammirare i capolavori del genio olandese che hanno sedotto pubblico e critica. La rassegna, curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea, è interamente dedicata a Maurits Cornelis Escher (1898-1972), l'incisore, intellettuale e matematico che ha colonizzato l'immaginario collettivo con le sue opere visionarie.

Oltre 200 i capolavori esposti, tra cui Mano con sfera riflettente, Relatività (o Casa di scale), Metamorfosi e Belvedere, affiancati da esperimenti scientifici, giochi e approfondimenti didattici che consentono ai visitatori di ogni età di comprendere le invenzioni spiazzanti, le prospettive impossibili, gli universi apparentemente inconciliabili che si armonizzano in una dimensione artistica unica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogata la mostra di Escher a Milano: le info

MilanoToday è in caricamento