Moda spagnola, dal 20 febbraio 2014 in mostra

L'Instituto Cervantes e il centro culturale del Comune di Madrid CentroCentro Cibeles iniziano un progetto di collaborazione con l'inaugurazione della mostra Cacciatori di tendenze? I nomi essenziali della moda spagnola, un'esposizione che propone un percorso fotografico e audiovisivo attraverso i creatori più rilevanti della moda spagnola delle ultime quattro decadi.

La mostra, presentata nella cornice del Festival della Moda e del Design più importante di Praga, il Designblok 13, realizza un percorso alfabetico -dalla A alla V, da Adolfo Domínguez a Victorio&Lucchino- attraverso più di sessanta nomi propri della moda spagnola.

In totale, 67 fotografie di grande formato, con i disegni più emblematici e il commento dei propri creatori, conformano una mostra che, nelle parole del suo curatore, Pedro Mansilla, offre "uno sguardo intimo su un secolo di moda spagnola".

Oltre alle fotografie, verrà proiettato il documentario "Moda con firma", un'opera prodotta dal Canal Decasa e diretta da Pedro Mansilla, sul panorama attuale della moda in Spagna.

Partecipano alla mostra:

Adolfo Domínguez, Ághata Ruiz de la Prada, Ailanto, Alma Aguilar, Alvarno, Amaya Arzuaga, Andrés Sardá, Ángel Schelesser, Antonio Alvarado, Antonio Miró, Antonio Pernas, Armand Basi, Ana Locking, Beba`s Closet, Balenciaga, Carlos Díez Díez, Custo Barcelona, Devota&Lomba, Dolores Cortés, Davidelfín, Duyos, El Colmillo de Morsa, El Delgado Buil, Elisa Palomino, Elio Berhanyer, Etxeberria, Francis Montesinos, Guillermina Baeza, Hannibal Laguna, Ion Fiz, Jesús del Pozo, José Castro, José Miró, José Abril, Josep Font, Juana Martín, Juanjo Oliva, Kina Fernández, La Casita de Wendy, Lemoniez, Loewe, Manuel Piña, María Barros, María Escoté, María Lafuente, Maya Hansen, Miguel Adrover, Miguel Palacio, Miriam Ocáriz, Miriam Ponsa, Nicolás Vaudelet, Pedro del Hierro, Pertegaz, Purificación García, Roberto Diz, Roberto Verino, Roberto Torretta, Sara Coleman, Sita Murt, Sybilla, TCN, Teresa Helbig, Toni Francesc, Trías, Txell Miras, Victorio&Lucchino.

La mostra è realizzata con il patrocinio di NH Hoteles e Ristorante Sabor Catalán di Milano. In collaborazione con Ministerio de Educación, Cultura y Deporte - Subdirección de Bellas Artes, Lunwerg e Decasa.

Inaugurazione mostra: Giovedì 20 febbraio, ore 18.00

Instituto Cervantes di Milano, Via Dante 12

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 31 di marzo 2014

da lunedì a venerdì, dalle ore 15.00 alle 19.00

Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 26 aprile al 25 luglio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Spider-Man, Hulk e Captain America: a Milano arriva la mostra dei supereroi Marvel

    • dal 12 settembre 2020 al 1 agosto 2021
    • Wow Spazio Fumetto
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 26 aprile 2021 al 2 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • La grande manifestazione per il Ddl Zan a Milano contro l'odio omotransfobico

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • Arco della Pace
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento