Mercoledì, 28 Luglio 2021
Eventi Duomo

Nel ridotto dei palchi torna “il salotto musicale”

Il primo concerto martedì 15 giugno alle ore 18.30Ferdinando Trematore, violino - Angela Trematore, pianoforte Musiche di Pizzetti, Respighi, Smetana, Ravel

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Martedì 15 giugno alle ore 18.30 riparte “Il Salotto Musicale”, la rassegna concertistica frutto dell’accordo tra il Museo Teatrale alla Scala e l’Associazione Musica con le Ali. Protagonista di questo concerto molto atteso, che si terrà nel Ridotto dei Palchi “Arturo Toscanini”, è il Duo Federiciano, formato da due giovani interpreti: il violinista Ferdinando Trematore – sostenuto dall’Associazione Musica con le Ali nell’ambito della propria azione di Patronage Artistico – e la pianista Angela Trematore. I due musicisti si esibiranno in un programma dall’evocativo titolo “Voyage”, proponendo al pubblico un viaggio musicale travolgente che spazia dai Tre canti per violino e pianoforte di Ildebrando Pizzetti alla Sonata in si minore per violino e pianoforte, P. 110 di Ottorino Respighi, a Z domoviny (Dalla mia patria) di Bedřich Smetana, fino a Tzigane per violino e pianoforte di Maurice Ravel. A questo primo concerto ne seguirà un secondo il 6 luglio con la giovane pianista Maddalena Giacopuzzi, anche lei sostenuta da Musica con le Ali. Questo doppio appuntamento estivo è un ottimo preludio ai concerti del “Salotto Musicale” in programma nei prossimi mesi autunnali, come sempre all’insegna della grande musica eseguita dai migliori giovani interpreti, e con ospiti e iniziative speciali che sapranno certamente appassionare il pubblico. L’intento di questa rassegna è infatti quello di offrire un’importante opportunità di crescita professionale e di visibilità ai giovani musicisti sostenuti dall’Associazione Musica con le Ali e dare al tempo stesso al pubblico la possibilità di vivere un’esperienza esclusiva luoghi di straordinario valore storico e culturale come il Ridotto dei Palchi e il Museo Teatrale alla Scala. “Dopo il debutto del “Salotto Musicale” avvenuto il 12 ottobre scorso – dichiara Carlo Hruby, Presidente dell’Associazione Musica con le Ali – purtroppo la nostra rassegna si è subito interrotta a causa dell’emergenza sanitaria. E’ dunque con profonda emozione che torniamo oggi al Museo Teatrale alla Scala per offrire nel Ridotto dei Palchi due nuovi concerti di altissimo livello capaci di avvicinare la musica classica e un luogo di così grande valore come il Museo Teatrale al più ampio pubblico. Grazie al Direttore Donatella Brunazzi, a Fondazione Cariplo e a quanti si sono impegnati per rendere possibile questo importante momento di ripartenza, che avviene in sicurezza e nel segno della grande musica e dei giovani interpreti di talento. Oggi che possiamo finalmente tornare a vivere i luoghi della cultura e dello spettacolo del nostro Paese, il mio augurio è anche quello di poter incontrare le persone che ci seguono su Radio MCA, la web radio di Musica con le Ali dove in questi mesi sta andando in onda “Letture e Note al Museo”, la prestigiosa rassegna del Museo Teatrale alla Scala curata da Armando Torno che ha scelto proprio la nostra web radio per la sua quinta edizione in forma esclusivamente radiofonica”. Il concerto avrà inizio alle ore 18.30 e sarà accessibile al pubblico con un biglietto di 5 Euro, acquistabile in prevendita su www.ticketone.it, nei punti vendita TicketOne e presso la biglietteria del Museo Teatrale alla Scala a partire dalle ore 18 del giorno del concerto. Per informazioni: Tel. 02.38036605 info@musicaconleali.it www.musicaconleali.it Associazione Musica con le Ali L’Associazione Musica con le Ali è stata costituita a Milano nel 2016 e rappresenta una realtà di Patronage Artistico unica nel suo genere in Italia e all’estero. L’Associazione non ha fini di lucro e sostiene la crescita di giovani musicisti italiani, attentamente selezionati tra i migliori studenti delle istituzioni di alta formazione. I giovani talenti vengono supportati nel loro cammino formativo e aiutati ad affermarsi nella musica attraverso la creazione di un percorso personalizzato in base alle caratteristiche e necessità di ciascuno. Concentrando la propria azione a favore dei migliori giovani musicisti italiani, l’Associazione Musica con le Ali realizza una serie di attività per la loro crescita e promozione che spaziano dall’organizzazione di concerti in luoghi di grande prestigio al sostegno di masterclass di specializzazione, inserimento in festival, rassegne e stagioni concertistiche, sostegno di realizzazioni discografiche con le principali etichette, al supporto nella comunicazione, strumento fondamentale per la loro visibilità e per la valorizzazione delle loro capacità. Di grande valore nell’ambito dell’attività dell’Associazione è Radio MCA, innovativa web radio - dedicata alla musica, ai giovani e alla cultura - pensata come parte integrante dell’azione di Patronage Artistico svolta da Musica con le Ali. Il progetto “Il Salotto Musicale” è realizzato con Fondazione Cariplo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e cultura, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione. Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti. Questi 4 programmi ad alto impatto sociale sono: Cariplo Factory, AttivAree, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation. Non un semplice mecenate, ma il motore di idee. Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it Duo Federiciano Il Duo Federiciano, composto da Angela e Ferdinando Trematore, nasce dalla fusione di due personalità molto diverse ma legate tra loro dalla voglia di confrontarsi. Si perfeziona in masterclass con i maestri Konstantin Bogino, Ars Trio di Roma, Trio di Parma, Alexander Lonquich. Vince numerosi premi come miglior formazione cameristica in competizioni nazionali e internazionali, come il Primo Premio Assoluto al 24° Concorso Internazionale di Musica da Camera Rospigliosi di Lamporecchio. È Ospite in importanti stagioni concertistiche e festival in Italia e all’estero. Nel 2010 il esegue il Doppio Concerto per violino, pianoforte ed orchestra in re minore di Mendelssohn, diretto dal M° Giorgio Proietti ed accompagnata dalla RIO Roma International Orchestra. Nel 2014 vince la borsa di studio “Premuda” come miglior formazione dei corsi di alto perfezionamento tenuti dal Trio di Parma presso la Scuola Internazionale di Musica da Camera “Trio di Trieste” di Duino. Dal 2016 Ferdinando Trematore è sostenuto da Musica con le Ali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel ridotto dei palchi torna “il salotto musicale”

MilanoToday è in caricamento