rotate-mobile
Eventi Castello / Largo Benedetto Cairoli

Nelson Mandela: a Milano un albero e la lettura pubblica dell'autobiografia

Appuntamento in Cairoli a mezzogiorno di sabato 7: ci sarà anche Pisapia. E in piazza Leonardo da Vinci sarà piantato un albero in suo onore

Un albero verrà piantato a Milano per ricordare Nelson Mandela, lo statista sudafricano Nobel per la Pace scomparso nella serata di giovedì 5 dicembre. L'idea è nata dall'associazione del rugby milanese e subito accolta dall'assessore allo sport Chiara Bisconti. L'albero verrà piantato in piazza Leonardo da Vinci.

Sabato in largo Cairoli invece è prevista una lettura pubblica dell'autobiografia "Lungo cammino verso la libertà": appuntamento a mezzogiorno all'angolo con via Camperio. Chiunque potrà alternarsi nella lettura di passi del libro. L'ideatrice dell'iniziativa, la deputata milanese del Pd Lia Quartapelle, dichiara che si tratta di "un modo per fare nostri gli avvenimenti di una vita di un leader straordinario".

E' prevista la partecipazione anche del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, dell'assessore Pierfrancesco Maran, del console generale del Sudafrica a Milano, Saul Kgomotso Molobi, dell'attore teatrale di origine senegalese Mohamed Ba, dell'editore Carlo Feltrinelli, di don Massimo Mapelli ("Una casa per te") e della società sportiva Union Rugby.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nelson Mandela: a Milano un albero e la lettura pubblica dell'autobiografia

MilanoToday è in caricamento