rotate-mobile
Eventi

"Tolleranza zero" contro i massacri di foche, delfini e balene

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L'Ufficio Diritti Animali della Provincia di Milano promuove la Mostra fotografica "Tolleranza Zero" organizzata dall'associazione Sea Shepherd, la cui missione è fermare la distruzione dell'habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l'ecosistema e le biodiversità.

La Mostra illustra l'incredibile monitoraggio dei volontari Sea Shepperd nelle acque oceaniche, con la tattica dell'azione diretta individuando, documentando e portando a conoscenza al mondo intero i massacri e le pratiche illegali ai danni di foche, delfini e balene.

Nello specifico verrà presentata agli occhi del pubblico la mattanza dei delfini che ogni anno da settembre a marzo vengono uccisi nell'isola di Taiji in Giappone.

Questi pescatori incrociando le rotte migratorie dei delfini chiudono questi mammiferi nella baia e dopo aver scelto alcuni elementi che vengono sfruttati in apparenti e innocui giochi acquatici in acquari e delfinari passano al massacro vero e proprio a colpi di arpione, macete o infilando un asta con punta metallica nello sfiattatoio dal quale respirano facendo morire il delfino soffocato nel proprio sangue dopo una lunga agonia.

sabato 15 dicembre dalle ore 10,00 alle ore 18,00 presso il Centro Congressi Corridoni in Via Corridoni 10 a Milano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tolleranza zero" contro i massacri di foche, delfini e balene

MilanoToday è in caricamento