Dal 15 novembre un servizio di primo consulto medico gratuito a favore delle comunità straniere

L’Ordine di Malta e la Diocesi di Milano promuovono il progetto di aiuto sanitario in Piazza S. Stefano a Milano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L’Ordine di Malta inaugura un servizio di primo consulto medico a favore delle comunità straniere in Piazza S. Stefano a Milano. Il servizio, nell’ambito del progetto “Maria aiuto dei migranti” e in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale dei Migranti dell’Arcidiocesi di Milano, viene effettuato a turno da medici e infermieri della Delegazione di Lombardia, da quelli del CISOM (il Corpo di soccorso dell’Ordine di Malta) e da quelli del Corpo Militare dello stesso Ordine, che è ausiliario in ambito sanitario dell’Esercito Italiano. Il Sovrano Militare Ordine di Malta ispirato al motto fondante "Tuitio fidei et obsequium pauperum" (difesa della fede e aiuto ai poveri) – ha animato i 900 anni di storia dell’Ordine di Malta, soggetto di diritto internazionale oggi presente in 120 Paesi con attività di assistenza medica e sociale svolte da una rete di 13.500 membri, 80 mila volontari e oltre 40 mila professionisti. Calendario appuntamenti: dalle ore 9.30 le domeniche 15 novembre – 20 dicembre – 17 gennaio – 21 febbraio – 21 marzo – 18 aprile – 16 maggio – 20 giugno. Delegazione di Lombardia - www.smomlombardia.it

Torna su
MilanoToday è in caricamento