Pane in piazza/epifania alla sfilata dei Magi di domenica 6 gennaio

La distribuzione del pane avverrà al termine della Messa alle ore 12.30

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Fin dal Medioevo, il giorno dell’Epifania, un corteo in costume che commemora la visita dei Magi a Betlemme parte dal Duomo di Milano per giungere alla Basilica di Sant’Eustorgio. Qui sul sagrato, è allestito un palco con i personaggi della Sacra Famiglia a cui i tre saggi venuti dall’Oriente portano i loro doni in presenza delle massime autorità cittadine: oro per la regalità del Bambino nato; incenso a ricordare la sua divinità; mirra, usata per la mummificazione simbolo del sacrificio e della morte dell’uomo Gesù. Il prossimo 6 Gennaio anche Pane in Piazza, l’evento benefico promosso dai Frati Cappuccini Missionari e Famiglia Marinoni reca il proprio omaggio di speranza e fraternità, donando ai fedeli 1000 panini che saranno distribuiti nella Basilica al termine della Messa. Per l’occasione parteciperà alla cerimonia anche la sezione milanese dell’Associazione Nazionale Alpini, che collaborerà con Cesare Marinoni e i panificatori volontari nella consegna del loro contributo in Arte Bianca. PANE IN PIAZZA tornerà a Maggio 2020 durante la Milano Food City. In Piazza del Duomo, all’interno di una tensostruttura di oltre 400 metri quadri centinaia di panettieri venuti da tutta Italia sforneranno h 24 tutte specialità regionali dolci e salate per raccogliere offerte da devolvere interamente al progetto della costruzione di un panificio a Dire Dawa, nella diocesi di Harar, in Etiopia, guidata dal Cappuccino SE Mons. Angelo Pagano. Ad oggi in due anni, grazie alle donazioni, sono stati formati due giovani etiopi - Tewodros e Abiy - che ora gestiscono un primo forno assicurando il pane a orfanotrofi e scuole di ogni religione ed etnia. Per sponsorizzare 'Pane in Piazza': marinoni@marinoni.com Per donare: https://www.missioni.org/come-aiutarci/ specificando la causale Panificio Harar.

Torna su
MilanoToday è in caricamento