Domenica, 13 Giugno 2021
Eventi Montenapoleone / Via Montenapoleone

Apre la pasticceria Prada-Marchesi in via Montenapoleone

Marchesi è stata fondata nel 1824 ed è una delle attività commerciali più note di Milano. Prada avrebbe pagato 8 milioni di euro, ovvero più di otto volte il margine operativo lordo che sfiora il milione all'anno

L'interno di @PaganoOry

Apre in via Montenapoleone la nuova pasticceria vip di Milano: al civico 9 arriva Prada-Marchesi.

Prada che nel 2014 aveva annunciato l'acquisto dell'80% della pasticceria Marchesi di corso Magenta, che vantava ricavi per 2,4 milioni all'anno. Proprio nell'estate del 2013 Prada aveva perso il "braccio di ferro" con Louis Vuitton per l'acquisto dell'80% di Cova, la pasticceria di via Monte Napoleone. 

La nuova pasticceria proporrà due nuove formule per una crema fondente e con nocciole (tipo gianduia) senza zucchero. 

Marchesi è stata fondata nel 1824 ed è una delle attività commerciali più note di Milano. Prada avrebbe pagato 8 milioni di euro, ovvero più di otto volte il margine operativo lordo che sfiora il milione all'anno.

Superficie 120 metri quadrati - scrive il Corsera - rivestiti da un marmo marrone scuro, bancone con piano in marmo e scaffalature in legno di ciliegio e vetro, una grande specchiera e naturalmente i banchi dove trionfano, almeno per chi ha indici glicemici rassicuranti, torte, pasticcini, pralines, biscotti, brioches. Lo spirito ricorda il negozio di via Santa Maria alla Porta 11/A, a pochi metri da corso Magenta ma il linguaggio è diverso, più contemporaneo. 

"La cosa fondamentale - ha spiegato Angelo Marchesi, che resterà operativo alla testa della squadra di pasticceri - è che la produzione resterà artigianale e tutti i dolci saranno preparati quotidianamente sul posto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre la pasticceria Prada-Marchesi in via Montenapoleone

MilanoToday è in caricamento