Giovedì, 24 Giugno 2021
Eventi

Picwant al Photoshow: a Milano dal 23 ottobre

Dal 23 al 25 ottobre a Milano, Picwant sarà presente al Photoshow, dove presenterà due interessanti seminari, una mostra fotografica e coinvolgerà i fotografi in un PhotoWalk per le vie di Milano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Picwant, l'agenzia di mobile photography che permette a chiunque di pubblicare le proprie foto e i propri video realizzati con lo smartphone e venderli online su picwant.com, sarà presente al Photoshow 2015 (Milano, Superstudio Più, 23-25 ottobre), la più importante rassegna italiana dedicata al mondo dell'Imaging promossa da AIF - Associazione Italiana Foto&Digital Imaging.

In occasione di Photoshow, Picwant - partner dell’evento - presenterà due interessanti seminari supportata da due testimonial d’eccezione:

  • Il pluripremiato fotoreporter Riccardo Venturi sarà protagonista dell’incontro “Haiti Aftermath, anche mobile” nel corso del quale dibatterà del progetto Haiti Aftermath e del suo approccio alla fotografia mobile. L’incontro sarà l’occasione per ripercorrere la collaborazione tra Picwant e Riccardo Venturi che alla fine dello scorso anno ha realizzato un foto-reportage ad Haiti con il proprio smartphone: il fotoreporter parlerà dei suoi scatti realizzati con la reflex e di quelli nati dal proprio dispositivo mobile, spiegando le differenze riscontrate negli anni trattando lo stesso tema con uno “strumento” ed un “approccio” differenti. Domenica 25 ottobre, ore 16

A seguire, presso My Own Gallery (Superstudio Più, Via Tortona, 27 – Piano 1), Riccardo Venturi firmerà le copie del suo libro fotografico “Haiti Aftermath”.

  • Il fotografo di fama internazionale Giorgio Cosulich de Pecine sarà, invece, protagonista dell’incontro “Il mezzo non fa lo storytelling” in cui lo stesso avrà la possibilità di presentare il suo progetto “Driving in Addis” e raccontare come lo smartphone dia accesso alla realtà in modo immediato, diventando strumento preferenziale per lo storytelling e introducendo molti dei servizi da lui realizzati. Il fotografo sottolineerà i “punti forza” legati alla fotografia con smartphone, dall’immediatezza alla semplicità di utilizzo fino al risultato. Domenica 25 ottobre, ore 11

Subito dopo il seminario, Picwant ha previsto un PhotoWalk con Giorgio Cosulich de Pecine grazie al quale picker e futuri tali potranno seguire il fotografo per le vie di Milano: sarà possibile passeggiare tutti insieme portando con sé il proprio smartphone, fotografando ciò che sia ritenuto di interesse. L’appuntamento è fissato per Domenica 25 ottobre alle 12.15 all’ingresso di Superstudio Più.

Picwant, inoltre, cura un’imperdibile mostra visitabile nel corso dei tre giorni della manifestazione (MY OWN GALLERY, Superstudio Più, Via Tortona, 27 – Piano 1) in cui saranno esibiti degli esclusivi scatti di Riccardo Venturi, frutto del reportage via smartphone “Haiti”, delle fotografie di  Giorgio Cosulich de Pecine, nate dal lavoro “Timkat”, la più importante festa ortodossa in Etiopia, oltre a selezionati scatti realizzati dai contributor di Picwant: una raccolta intitolata “Pickers from the world”, che abbraccia foto realizzate con smartphone sia editoriali che creative, una vetrina per presentare alcuni professionisti dell’agenzia.

Infine, Stefano Fantoni, Amministratore Unico di Picwant, farà parte della giuria del Contest Fotografico We Are Image promosso da A.I.F. - Associazione Italiana Foto-Digital Imaging e organizzato in occasione di Photoshow, in cui si invitavano quanti interessati a esprimere la propria creatività fotografica sui temi del Food, Fashion, Design e Art & Landscape.

Siamo felici di poter portare Picwant in una cornice d’eccezione quale quella del Photoshow di Milano e partecipare come partner di questa storica iniziativa – ha commentato Stefano Fantoni, Amministratore Unico di Picwant –Il nostro obiettivo continua ad essere quello di allargare gli ambiti della Mobile Photography e per farlo, nel corso dell’evento, abbiamo deciso di portare la testimonianza di due fotografi di spicco nell’ambito della fotografia internazionale che come noi intendono dare pari dignità alla fotografia via smartphone ed utilizzano costantemente i dispositivi mobili all’interno della propria professione. Inoltre attraverso la proposta del Photo Walk vogliamo invitare i fotografi a conoscere in modo diretto la mobile photography e farsi sorprendere dalle molteplici possibilità che offre.”

Giunta alla 15a edizione, Photoshow organizza tre giorni di full immersion nel medium fotografico, portando avanti una formula innovativa che propone in una sola manifestazione tante realtà, con un progetto diffuso che parte da Superstudio Più per allargarsi all'intera zona Tortona, creando una sorta di "Distretto" della Fotografia aperto dalle 10 alle 22.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picwant al Photoshow: a Milano dal 23 ottobre

MilanoToday è in caricamento