Eventi

Premio Galdus 2015: una settimana di incontri per aspiranti scrittori. A Milano 16-21 marzo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Fino al prossimo 31 marzo è possibile inviare i lavori a premio@galdus.it. A tema "Il cibo dell'anima".

Quasi 100 laboratori di scrittura creativa nelle classi delle scuole medie e superiori lombarde, oltre 1800 ragazzi coinvolti da novembre in oltre 40 scuole di Milano e provincia e circa 2000 raggiunti dagli autori della Rassegna culturale, con candidati provenienti da fuori Lombardia , da Firenze a Trento: sono i numeri con cui il Premio Galdus 2015 si presenta alla chiusura della selezione prevista per il prossimo 31 marzo, grazie al lavoro della Rassegna culturale, dei suoi autori e degli esperti di scrittura creativa in diversi luoghi culturali cittadini.

Nella settimana dal 16 al 21 marzo si terranno gli ultimi incontri con gli aspiranti scrittori in vista della chiusura della selezione prevista per il 31 marzo 2015.

La Giuria storica, la cui presidenza è affidata a Franco Loi, assegnerà il Premio Galdus il prossimo 21 maggio 2015 presso il Conservatorio di Milano in un evento pubblico animato da protagonisti della cultura contemporanea, scelto dal Comune di Milano come iniziativa per le scuole nell'ambito di Milano Città del Libro 2015 e promosso da Expo 2015 tra i progetti rivolti alle scuole italiane.

Gli incontri della settimana dal 16 al 21 marzo 2015 dedicati agli studenti e aperti al pubblico:

  • 16 marzo 2015: Marco Magini, Io nella storia: possibilità e responsabilità. Introduzione alla scrittura creativa e incontro con l'autore attraverso il libro Come fossi solo.

(Istituto Cavalieri, ore 9.30- 11.00, Via Olona, 14, Milano)

  • 20 marzo 2015: Domitilla Melloni, Corpo e cibo: luoghi per conoscersi. Laboratorio sulla scoperta del sé attraverso il corpo e presentazione del libro Forte e sottile è il mio canto.

(Istituto Galdus, ore 12.30-14.30, Via Pompeo Leoni, 2, Milano)

  • 21 marzo, Roberto Filippetti: Vincent Van Gogh tra arte e genio. Itinerario multimediale tra le opere di Van Gogh.

(Istituto Galdus, ore 10-12, Via Pompeo Leoni, 2, Milano.

Gli eventi sono aperti al pubblico fino a esaurimento posti previa prenotazione a premio@galdus.it.

Gli autori:

MARCO MAGINI

Marco Magini è nato ad Arezzo nel 1985. Si è laureato in Politica Economica Internazionale alla London School of Economics. Per motivi di studio e di lavoro ha vissuto in Canada, Stati Uniti, Belgio, Turchia e India. Oggi vive e lavora a Zurigo dove si occupa di cambiamento climatico ed economia sostenibile. Come fossi solo è il suo primo romanzo per il quale ha ricevuto la menzione d'onore al Premio Calvino 2013 e per il quale è tra i finalisti del Premio Strega 2014. Il libro, nel 2014, è stato scelto per rappresentare l'Italia al Festival Europeo dell'Opera Prima di Budapest e a quello di Kiel.

DOMITILLA MELLONI

Domitilla Melloni è un'analista filosofa (tra i fondatori di SABOF, Società di Analisi Biografica a Orientamento Filosofico), insegna a Milano presso la Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche Philo. Tiene regolarmente conferenze e workshop. In "Forte e sottile è il mio canto" racconta la propria storia alternando narrazione e pagine di diario: dalla descrizione della prima infanzia, vissuta all'ombra dei divieti che impongono il rigido controllo dell'alimentazione, alla convinzione di essere grassa e alla goffaggine tipica della prima adolescenza. Dopo due gravidanze, la costante crescita del peso contribuisce ad aumentare la distanza tra la propria interiorità e un corpo straniero. Grazie all'esperienza della psicoanalisi, Domitilla potrà finalmente dare un nome alla malattia di cui soffre e con questa diagnosi accettare, seppure con difficoltà, i cambiamenti del proprio corpo, impegnandosi a superare il senso di colpa e i pregiudizi sociali che da sempre accompagnano i malati di obesità.

ROBERTO FILIPPETTI

Studioso d'arte e letteratura è attualmente anche docente nelle scuole superiori. Curatore di quattro mostre didattiche itineranti dedicate a Giotto, Caravaggio e Van Gogh in sinergia con Itaca, è autore dei rispettivi cataloghi e di oltre venti libri che spaziano da Pirandello, Giotto, Antonio di Padova, Caravaggio fino a Leopardi, Manzoni e Van Gogh.

È fra gli estensori dei commenti alla Divina Commedia e tiene regolarmente conferenze di arte e letteratura nelle maggiori università italiane e presso diversi enti culturali stranieri. Ha collaborato con la redazione culturale del TG2 della Rai, è docente di "Iconografia e iconologia cristiana" nel Master Universitario in "Architettura, Arti Sacre e Liturgia", nel Corso di Alta Formazione e nel corso di Formazione e aggiornamento in "Arte Sacra Cristiana e Conservazione del Patrimonio Ecclesiastico" presso l'Università Europea di Roma.

La Rassegna culturale del Premio Letterario Galdus 2015

All'interno del progetto culturale Premio Letterario Galdus per sensibilizzare i giovani alla lettura e alla scrittura come strumento di scoperta del sé nasce la Rassegna Culturale, un nuovo rapporto tra scuola, protagonisti della cultura, case editrici, istituzioni e territorio.

Scrittura creativa, lettura scenica e teatrale nelle classi oltre a eventi, incontri e dibattiti nei luoghi culturali cittadini: sono le attività che il Centro Professionale Galdus offre in collaborazione, con esperti e protagonisti della cultura contemporanea, durante tutto l'anno nelle classi e in varie sedi, a Milano e in altre città italiane. Nel 2014 hanno animato gli incontri della Rassegna culturale del premio Galdus: Lodovica Cima, Bruno Pizzul, Walter Fontana, Roberto Franchi, Beatrice Masini, Francesco Gungui, Simona Baldelli.

L'edizione di quest'anno è tra le iniziative scelte da Expo 2015 per avvicinare gli studenti delle scuole italiane all'evento e dal Comune di Milano tra le iniziative di Milano Città del libro 2015. Il Premio è promosso dal Centro di Formazione Professionale Galdus, con il Patrocinio di Regione Lombardia, della Provincia di Milano e Comune di Milano, Expo 2015, Ufficio Scolastico Regionale, Librerie Feltrinelli, Giunti Editore in collaborazione con il Museo Interattivo del Cinema, il Centro Culturale di Milano e Bookcity

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Galdus 2015: una settimana di incontri per aspiranti scrittori. A Milano 16-21 marzo

MilanoToday è in caricamento