Eventi Porta Ticinese

A Renato Converso il premio Grandi Artisti "LUIGI CENTRA": cerimonia a Milano il 26 giugno

A Renato Converso il riconoscimento del premio Internazionale Grandi Artisti "LUIGI CENTRA" - Venezia. Il comico riceverà una menzione d'onore. Tra gli ospiti l'Ambasciatore di Santo Domingo e Cecilia Gayle.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Sarà consegnata venerdì 26 giugno, presso La Corte dei Miracoli Teatro Cabaret di Milano, la Menzione d'Onore del Premio LUIGI CENTRA, al padre della comicità Renato Converso. Alla cerimonia di consegna saranno presenti: Priscilla Centra, figlia del celebre pittore Luigi, cultore della Pop Art; l'Ambasciatore Onorario per l'Europa e l'America Latina di Santo Domingo, Sua Eccellenza Dr. Andrea Tasciotti; la regina dei balli latino americani Cecilia Gayle (che ha portato al successo i tormentoni "El Pam Pam", "El Tipitipitero" ed ora in classifica con "La pipera"); il Direttore Artistico del Premio Centra, Pasquale Sorabella.

A Renato Converso è stata assegnata la menzione d'Onore del Premio, fortemente voluta da Luigi Centra, in quanto padre della comicità milanese. Sulle tavole del suo teatro, che quest'anno ha compiuto 32 anni, in Via Mortara sui Navigli, hanno mosso i primi passi i grandi comici che oggi vediamo a Zelig e Colorado: da Max Pisu a Baz, Raoul Cremona, I fichi d'India, Max Pieroboni, I turbolenti, Il mago Forest e tanti altri.

La terza edizione del Premio Centra, si è svolta a Venezia il 1° giugno scorso, ed ha visto tra i premiati con la Dea Alata, nomi di grande prestigio del panorama artistico italiano: il Maestro Umberto Scipione, autore delle colonne sonore di Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Un boss in salotto, Il principe abusivo, Sotto una buona stella, Si accettano miracoli. 4 volte sul podio ai David di Donatello; Il regista Giuseppe Ferlito che ha appena terminato di girare Infernet con Katia Ricciarelli, Remo Girone, Roberto Farnesi; il tenore del teatro la fenice di Venezia, Domenico Altobelli; l'autore televisivo ed editore della WBE Channel Florida, Sebastiano Sandro Ravagnani, vincitore del Telegatto per Reality Circus; il comico Paolo Favaro; il documentarista Angelo Bianchi; il Re dei Califfi Franco Boldrini; Enrico Sanna che ha ridato vita alla più antica tradizione della città di Gaeta, I Sciusci (banda di giovani e meno giovani con canti tradizionali e strumenti in legno costruiti a mano); Giuliano dei Notturni che ha incantato con il suo più grande successo "Il ballo di Simone"; il regista teatrale Renzo Di Francesco; il manager Pasquale Sorabella, presidente di Cinemarteatro; il conduttore TV Claudio Alberto Francsconi.

Tre le menzioni d'onore: a Peter Zagar, fotoreporter del National Geographic e di testate quali il Washington Post, The Dayli America, The Times; a Gianfrancesco Spina definito l'enfant prodige del cinema italiano, che a soli sette anni ha gia all'attivo 2 film ("La zattera" e "Infernet") e due documentari entrambi premiati uno ai David di Donatello e l'altro al Formia Film Festival; e a Renato Converso.

Venerdi prossimo, quindi, nel corso dello spettacolo del week end, Renato Converso riceverà l'ambito riconoscimento.

Il promo della consegna ei Premi è in onda su WBE Channel, emittente che trasmette dalla Florida e che ha ripreso tutta la cerimonia a Venezia. Prossimamente in onda anche su Istrione TV.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Renato Converso il premio Grandi Artisti "LUIGI CENTRA": cerimonia a Milano il 26 giugno

MilanoToday è in caricamento