menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Riapre il Cenacolo di Leonardo Da Vinci: conviene andarci ora (anche senza prenotare)

Sarà anche possibile acquistare l’ingresso direttamente in biglietteria dalle 9.30 alle 18.30

Il più celebre sito culturale di Milano, il Cenacolo di Leonardo da Vinci, riapre al pubblico da martedì 9 febbraio. Lo ha annunciato Emanuela Daffra, direttrice regionale dei Musei lombardi, in una conferenza stampa online. Il Cenacolo sarà visitabile dal martedì al venerdì, con primo ingresso alle 9.45 e ultimo alle 18.45. I turni di ingresso saranno di 15 minuti e per la prima settimana saranno ammessi 12 visitatori per volta, dal 16 febbraio il numero sarà elevato a 18, ossia il massimo attualmente concesso dalle normative anti covid per la tipologia di spazi espositivi.

Le prenotazioni, ha aggiunto la direttrice, saranno con tempistiche di acceso molto più veloci: ogni lunedì verranno aperte online su diversi canali e, grande novità, sarà anche possibile acquistare l’ingresso direttamente in biglietteria dalle 9.30 alle 18.30. “Questa è davvero un’opportunità – ha detto Emanuela Daffra – la contingenza drammatica che ci coinvolge abbatte la leggendaria inaccessibilità del Cenacolo e per questo invito tutti i milanesi e tutti i lombardi a cogliere questa occasione per visitare il Cenacolo”.

Una riapertura dunque che seppure “repentina e incerta”, vuole anche “garantite modalità e tempi di apertura adeguati alle richieste” che arriveranno dal pubblico. Così che l’Ultima cena di Leonardo, una delle icone dell’immaginario artistico, possa tornare a essere non solo un’attrazione turistica globale, ma un patrimonio vivo e presente anche alla comunità milanese e lombarda.

Riaprono i musei

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento