menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Skyline Porta Nuova (foto Flickr)

Skyline Porta Nuova (foto Flickr)

Triennale, per Expo un ristorante panoramico "con i migliori chef"

Il nuovo ristorante, da 50 posti, per una spesa a carico della Triennale di circa 800mila euro, "sarà realizzato in tre-quattro mesi, per essere completato per il marzo 2015"

Un ristorante sul tetto della Triennale, con una spettacolare vista su Parco Sempione e lo skyline di Porta Nuova. 

Lo ha annunciato il presidente della Triennale Claudio De Albertis, in occasione della presentazione dell'area tematica di Expo "Arts & Foods". Il nuovo ristorante, da 50 posti, per una spesa a carico della Triennale di circa 800mila euro, "sarà realizzato in tre-quattro mesi, per essere completato per il marzo 2015", spiega De Albertis, e funzionare per i sei mesi di Expo, "anzi sette, perchè per noi Expo durerà un mese in più'" con il padiglione "Arts and Foods" che aprirà il 10 aprile del prossimo anno.

"Abbiamo lanciato un concorso a cui abbiamo invitato 25 studi professionali milanesi. Entro il 9 settembre - precisa De Albertis - i progetti dovranno essere presentati, poi una giuria, che deve essere ancora nominata, sceglierà il vincitore e dopo l'approvazione dell'amministrazione comunale e della sovrintendenza i lavori potranno partire".

L'idea è che il ristorante "in uno dei luoghi più belli che si possano immaginare a Milano" spiega De Albertis, venga "gestito a turno dai migliori giovani chef italiani, e che il costo della cena o del pranzo sia contenuto e accessibile". 

Il locale, inoltre, funzionerà per sei mesi durante la Triennale internazionale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento