rotate-mobile
#MDW
Salone del Mobile

CGI e 3D rivoluzionano la progettazione e l’architettura

Vedere il proprio progetto prima ancora che questo venga realizzato, ottimizza costi ed evita errori

La tecnologia sta riscrivendo le regole della progettazione e definendo un nuovo modo di concepire gli spazi. In questo contesto, il rendering e la modellazione 3D hanno assunto un ruolo molto importante: è possibile, ad esempio, creare modelli virtuali estremamente dettagliati di edifici ed interni, vedendo nell’immediato il risultato finale e permettendo di apportare eventuali modifiche ancora prima di iniziare la costruzione fisica. In questo modo, si possono evitare errori costosi e migliorare la qualità complessiva del progetto.

Questo concetto si può applicare alla ristrutturazione di appartamenti, negozi ed edifici e alla progettazione di mobili e oggetti riproducendo in modo fedele tutti i dettagli e le forme. 

Sembrano foto ma in realtà sono render
ingresso-classico-01-1920x1353-2

Il livello raggiunto dalla tecnologia CGI (Computer generated imagery) è altissimo, al punto tale che spesso, i lavori dei professionisti più di talento, non sono più distinguibili da una fotografia reale degli ambienti o dei mobili. Siamo abituati a vedere questa tecnologia al cinema negli effetti speciali, ma nella progettazione degli spazi è avveniristico.

Tra i migliori (e pochi) in Italia sicuramente è da segnalare lo Studio LAPIS specializzato in rendering e modellazione 3D applicati all'architettura e al design. Una realtà, fondata da tre professionisti milanesi, che si contraddistingue per il suo metodo all’avanguardia, che presta grande attenzione ai particolari in ogni progetto realizzato.

livingdetail01

Il servizio di modellazione 3D e rendering di LAPIS è rivolto principalmente ad architetti, interior designer, progettisti e aziende del settore edile e dell'arredamento.

Grazie al filo diretto e alle nuove tecnologie, è possibile apportare modifiche al progetto iniziale praticamente in tempo reale, evitando costi aggiuntivi e ottimizzando i tempi di realizzazione. Inoltre, lo studio offre servizi di direzione artistica, interior design e product design, tra cui la progettazione di mobili su misura e lo sviluppo di idee innovative attraverso la prototipazione. 

Collaborazioni nel cuore del design milanese

Al Salone del Mobile dell'anno scorso, LAPIS ha presentato il mobile bar Mastro, un prodotto innovativo ed elegante, interamente progettato e realizzato dallo studio per un marchio italiano di fama internazionale.

Lo studio sta avviando nuove collaborazioni, come quella con GDG Design e Studio DC10. Grazie a questa partnership, lo studio sarà in grado di fornire ai propri clienti un servizio di design a 360 gradi, che coprirà ogni fase del progetto, dalla progettazione architettonica alla scelta di ogni singolo mobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento