Salone del Mobile: Milano potenzia la sua accessibilità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Da pochi giorni ha aperto la 53esima edizione del Salone del Mobile.Milano 2014. Manifestazione di rilevanza internazionale per il mondo del design, che attira a Rho-Fiera Milano più di 1.500 espositori da tutto il mondo, 650 designer e oltre 300mila visitatori provenienti da 160 Paesi. Milano, città che ospita da anni questo evento, si è trovata anche questa volta a dover fare i conti con un'alta affluenza di visitatori. Quest'anno, però, l'appuntamento del Salone porta con sé un connotato in più. Sarà, infatti, la prova generale in vista dell'Expo 2015. Milano, quindi, si mette alla prova per riconfermare la sua centralità all'interno del panorama mondiale.

Vediamo, quindi, cosa si è fatto per renderla più accogliente e "a porta di visitatore".

Innanzitutto, ci si sentirà un po' meno spaesati e un po' più informati grazie al Progetto Accoglienza, creato dal comune di Milano con il supporto dell'Assessorato alla Moda e Design, del Politecnico e dell'Accademia di Belle Arti. Ben 100 studenti del Politecnico, dislocati nelle fermate di Malpensa T1 e T2, Linate, Stazione Centrale, MMCadorna, MMGaribaldi, MMDuomo, MMSan Babila, MMRho Fiera, Triennale e Rinascente, e muniti di un tablet marchiato Samsung grazie al quale potranno accedere all'App Salone del Mobile, forniranno utili indicazioni a tutti coloro che ne richiederanno l'aiuto.

Alla Rinascente sarà poi presente un'area del Design Supermarket di accoglienza e di informazioni sul Salone, con l'obiettivo di accogliere e dare informazioni su servizi e iniziative in programma per il Salone. Inoltre, i possessori della Rinascentecard potranno acquistare, sabato 12 e domenica 13, il biglietto d'ingresso alla manifestazione ad un prezzo agevolato.

Per il secondo anno consecutivo è stato siglato l'accordo fra Salone del Mobile, Fiera Milano e ATM che garantisce ai visitatori del Salone del Mobile di usufruire di un biglietto integrato, valido sia per il trasporto urbano (Metro e Autobus) sia per l'ingresso in Fiera.

Inoltre, per chi si deve recare a Rho è stato messo a disposizione lo Shuttle Bus Fiera: servizio gratuito di collegamento attivo durante le rassegne dalle 15.30 alle 19.30.

Anche i Taxi sono stati potenziati, rivendo l'autorizzazione a operare sugli aeroporti di Linate e Malpensa con determinati percorsi.

Sono state poi attivate due stazioni straordinarie di BikeMi, servizio di bike-sharing cittadino, in zona Tortona. Analogamente al servizio di car-sharing, per poter "noleggiare" una bicicletta BikeMi è necessario essere registrati e possedere un abbonamento, che può essere acquistato anche online. Inoltre, venerdì 11 e sabato 12 aprile il servizio di bike sharing resterà attivo 24 ore su 24.

Oltre alle "classiche" modalità di trasporto, quest'anno la città di Milano ha deciso di stringere una partnership con un servizio che recentemente ha conquistato, come ha fatto notare Assicurazioneauto.it, comparatore per l'assicurazione auto, i cittadini milanesi: il car-sharing.

Negli scorsi mesi il Salone del Mobile e Car2go, uno dei servizi di car-sharing messo a disposizione dalla città, hanno stilato un accordo che permetterà di rendere più agevoli gli spostamenti per chi non dispone di un'autovettura promuovendone l'utilizzo. Saranno quindi messe a disposizioni delle smart car dedicate per raggiungere il quartiere Fiera Milano Rho, si distingueranno dalle altre grazie al claim "Destinazione Salone". Inoltre, alle stesse, sarà garantita un'area riservata per il posteggio nel quartiere fieristico.

Inoltre, Trenitalia ha messo a disposizione circa 230 treni e sconti sui biglietti per coloro che hanno acquistato il biglietto di ingresso al Salone ed ha attivato sei collegamenti diretti con Le Frecce e quattro collegamenti da/per la Svizzera con fermata alla stazione di Rho Fiera.

Infine, espositori, operatori e giornalisti che prenderanno parte al Salone potranno usufruire di sconti dal 5% al 15% sul biglietto aereo per i voli su Milano operati dalle compagnie Sky Team, grazie ad un accordo siglato con Sky Team Global Meetings. Gli sconti sono validi sino al 18 Aprile 2014.

Il comune ha quindi messo a disposizione diverse alternative, sta a voi scegliere quale possa essere la migliore e Buon Salone!

Torna su
MilanoToday è in caricamento