Apre la stagione dell'Ippodromo 2017: festa gratuita con giochi e Food Truck

La festa

Quattro mesi fa l'arrivederci, con il pianoforte e la voce di Raphael Gualazzi a chiudere una stagione ricca di soddisfazioni. Ora è tempo di ricominciare: domani, con il tradizionale “Premio Apertura”, parte la 130ª stagione del galoppo all'Ippodromo SNAI di San Siro.

Se il 2016 ha posto le basi per il rilancio dell'ippica milanese, con oltre 100 mila accessi registrati da marzo a novembre, la stagione 2017 sarà quella della consacrazione del progetto avviato da SNAI: fare dell'Ippodromo sempre di più un punto di riferimento della vita cittadina, pronto ad assorbire e rilanciare cultura e tendenze, attraverso spettacoli, mostre, concerti.

In attesa dei futuri, grandi appuntamenti, il Premio Apertura sarà un mix tra entertainment e ippica: nei viali dell'ippodromo andrà in scena un trascinante “Acrobatic Show”, con le esibizioni di trampolieri, ginnaste e le performance di danza in gigantesche sfere del “Dance ball show”. Negli intervalli delle corse sarà possibile godere anche degli intermezzi musicali del Trio Jazz. La giornata a San Siro sarà particolarmente coinvolgente per i bambini, grazie all'animazione gestita dai volontari della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Si terranno laboratori di ortoterapia e attività teatrali e il programma sarà completato da una divertente caccia al tesoro. Non solo, i bambini potranno scoprire l’ippica cavalcando alcuni pony, disponibili gratuitamente per i giovani ospiti dell’ippodromo.

E a proposito di storia e cultura, da non perdere il tour gratuito “Scopri San Siro”, attraverso il quale si conosceranno i luoghi più affascinanti dell'impianto in stile Liberty, l'unico ippodromo al mondo dichiarato monumento di interesse nazionale. Si apprenderà la storia del Cavallo di Leonardo, la più grande scultura equestre esistente, ispirata ai disegni originali di Leonardo Da Vinci; si visiteranno le tribune realizzate dall'architetto Paolo Vietti Violi e la Palazzina del Peso, sorta di area sacra nella quale prima di ogni corsa vengono pesati i fantini, muniti di sella ed accessori; si esploreranno aree ed edifici entrati nella storia dell'ippica. In una giornata così intensa, non mancherà di certo la possibilità di solleticare il palato: dislocati nei pressi della pista, vari food truck proporranno menu diversi per soddisfare i gusti e l'appetito di tutti.

Apertura dei cancelli domani alle ore 12.00, con ingresso gratuito. Come da tradizione, l'inizio delle gare sarà annunciato dalla Batteria del Reggimento artiglieria a Cavallo Voloire con un colpo di cannone. Colore della giornata: rosso corallo. Ma andiamo alle 6 corse in programma all’Ippodromo SNAI di San Siro, dalle ore 14:30 con i partenti per il Premio Nero, a seguire il Premio Renate (ore 15,15), il Premio Vedano (ore 16,00), il Premio Razza del Soldo – Ippica Nazionale - (ore 16,40), mentre l’ultima partenza, delle ore 17.50, è il Premio Gerecon. La più attesa è sicuramente quella delle ore 17,15, con il Premio Apertura (Handicap) per cavalli di 4 anni ed oltre, su una distanza di circa 1600 metri e un montepremi di 17.600,00 Euro. I nove partenti sono ROMAN SPECTRUM, SOMETHING NEW, NATURAL STORM, TARASSACO, ALEXANOR, CANDIANI STREET, PRATO MARIANTE, SALAR GLORIOUS, DOTHRAKI SEA.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

  • Il Museo Nazionale della Scienza riapre tutti i giorni: orari e biglietti

    • Gratis
    • dal 11 al 30 settembre 2020
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

I più visti

  • Milano, nell'ex area del Mercato Metropolitano arriva il Wunder Temporary Market

    • Gratis
    • dal 15 luglio al 17 ottobre 2020
    • Ex Scalo Porta Genova
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 18 ottobre 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Mare Culturale Urbano, il nuovo programma di eventi e concerti dopo il lockdown

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 4 ottobre 2020
    • Mare Culturale Urbano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MilanoToday è in caricamento