Martedì, 26 Ottobre 2021
Eventi Barona

Sara Bertolasi nuova capo allenatrice della canottieri Milano

La due volte olimpica Sara Bertolasi è la nuova capo allenatrice della squadra agonistica di canottaggio della Canottieri Milano. Prima donna in 131 anni di storia a ricoprire il prestigioso incarico, inizierà ufficialmente il 4 ottobre coordinando atleti e staff.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Milano – 31 settembre 2021 E’ ufficiale: Sara Bertolasi è la nuova allenatrice della squadra di canottaggio della Canottieri Milano. E’ stata scelta per il suo profilo di alto livello, nel mondo del canottaggio e dello sport. La due volte olimpica (a Londra 2012 e Rio 2016) subentra a Luca Manzoli, che Canottieri Milano ringrazia per l’ottimo lavoro svolto ed i risultati ottenuti, e inizierà ufficialmente il 4 ottobre. Grande l’entusiasmo dei ragazzi e della società. Fabrizio Ravasi, che ha fortemente voluto Bertolasi ha dichiarato: "Sara rappresenta per noi la figura ideale per proseguire la grande tradizione del canottaggio milanese e della Canottieri Milano (che vanta 131 anni di Storia, con varie medaglie olimpiche e mondiali). È una sportiva di grande esperienza e di successo che ha raccolto e deciso di affrontare insieme a tutta le sezione questa nuova sfida, con la consapevolezza dell'entusiasmo, della grinta, dell'impegno e della determinazione che Sara ha sempre profuso in tutte le attività nella quali si è cimentata". Una nuova avventura di un percorso sportivo e personale lungo e articolato per Sara Bertolasi: dal ciclismo, al canottaggio, passando da Varese, Como e culminato con la partecipazione a due Olimpiadi, una prima assoluta per il due senza femminile azzurro, con Claudia Wurzel a Londra 2012 e con Alessandra Patelli a Rio 2016. Segue poi l’annuncio del ritiro dall’attività agonistica, per poi tornare in forza alla Canottieri Milano nel 2018 per tentare l’impresa della terza Olimpiade. Tornata in barca con la Patelli, Sara Bertolasi raggiunge immediatamente grandi risultati: conquista il bronzo agli Europei di Glasgow 2018 e il quarto posto ai Mondiali di Plovdiv 2018. Oltre alle due Olimpiadi, Sara Bertolasi vanta anche una medaglia d'oro alle Universiadi del 2013, otto partecipazioni ai Mondiali, cinque agli Europei (con un argento e due bronzi) e diverse regate di Coppa del Mondo, 16 titoli di Campione d'Italia nelle varie categorie e specialità. I suoi risultati nel canottaggio Nazionale e Internazionale la collocano tra le migliori azzurre di sempre. Ma la poliedrica Bertolasi, non si limita ad eccellere in barca: è infatti Consigliere Federale FIC (Federazione Italiana Canottaggio) e al suo straordinario percorso sportivo ha affiancato anche quello universitario, avendo conseguito una laurea triennale in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti, una laurea specialistica in Management delle Imprese Sportive e un Master in Diritto e Management dello Sport. Tutte le caratteristiche che servono ad una moderna allenatrice. Buon lavoro Sara! Forza Canottieri ! Ufficio stampa Canottieri Milano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sara Bertolasi nuova capo allenatrice della canottieri Milano

MilanoToday è in caricamento