Singin’ in the rain - Il musical a favore di progetto Arca per augurare “buon natale” alle persone senza dimora

Teatro Nazionale Che Banca! di Milano, sabato 21 dicembre h.20.45

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Un originale modo di trascorrere il sabato prima del Natale, contribuendo a fare anche del “bene”. Sabato 21 dicembre, alle ore 20.45, al Teatro Nazionale Che Banca! di Milano andrà in scena il celebre musical Singin’ in the Rain - Cantando sotto la pioggia, dedicato per questa speciale serata a Fondazione Progetto Arca, onlus che da 25 anni si occupa delle persone emarginate della città offrendo loro un aiuto concreto. Il ricavato dalla vendita dei biglietti andrà in particolare a sostenere i servizi di accoglienza e assistenza dedicati alle persone senza dimora e intensificati nei critici mesi invernali. Considerato come uno dei primi esperimenti di cinema nel cinema, Singin’ in the Rain è l’apice della carriera di Gene Kelly, uno dei più grandi performer di musical della storia. Nella versione teatrale messa in scena al Nazionale - con 13 coreografie di cui 6 numeri di tip-tap e la pioggia in scena - la regista Chiara Noschese si cimenta con questa leggenda restituendo una storia che fa sognare. Biglietti da 46 euro, acquistabili al link: https://www.ticketone.it/event/singin-in-the-rain-il-musical-teatro-nazionale-chebanca-11931392/?affiliate=STM Per info sullo spettacolo, il cast e il team creativo: https://www.teatronazionale.it/tutti-gli-spettacoli/singin-in-the-rain Per info su Progetto Arca: www.progettoarca.org

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento