Susanna Parigi giovedì 29 maggio alla Feltrinelli

Susanna Parigi sarà giovedì alle 18,30 alla Feltrinelli di Piazza Piemonte Milano per presentare, dal vivo, APNEA il nuovo lavoro da poco uscito nei negozi per 103 Edizioni Musicali/distr. Self. Fiorentina adottata da Milano, propone un genere originale per il quale è stata usata per la prima volta la definizione "Pop letterario". Nel libretto del disco si trova una sorta di "manifesto" che spiega in breve le ragioni di questo titolo, il motivo per cui a un certo punto si deve prendere una posizione. Perché Nove canzoni e una modesta proposta? Perché, racconta Susanna Parigi, "Io cerco proposte, ne ho bisogno, perché piuttosto facile è individuare quello che non funziona, molto difficile è capire da dove partire per il cambiamento, cosa devo fare per attuarlo". Ogni brano contiene una proposta. Dalle provocazioni lanciate dalle "Donne esoteriche", alla proposta di una predisposizione sacerdotale per chi fa politica come "L'uomo che cammina", alla consapevolezza che la legge non ha sufficiente velocità di adeguamento per cui l'unica via d'uscita è lavorare sul comportamento etico delle persone perché "Tutte le cose si attaccano addosso". Dall'abuso del "Filtro elettronico"col quale ormai osserviamo il mondo e che paradossalmente ne allontana il contatto, alla biblioterapia come possibilità di guarigione attraverso i libri di"LIBeRI". A P N E A è stato registrato al Novenove Studio da Alessandro Boriani ed Andrea Rucci e mixato da Luca Orioli all'Artambo studio. Al disco hanno partecipato Fabio Di Benedetto (Voce recitante in Quello che non so), Ferruccio Spinetti (Contrabbasso in Carica erotica), Matteo Giudici (Chitarre), Michele Guaglio (Basso), Nicola Stranieri (batteria e percussioni), Aurora Bisanti (Violino solista), Alessio Nava (Trombone), Roberto Fazari (Chitarre elettriche) e Vulcanica. I testi di APNEA sono stati scritti da Susanna Parigi, alcuni insieme a Kaballà. Per le musiche Susanna si è avvalsa della collaborazione di Ferruccio Spinetti (in "Carica Erotica"), Alessandro Boriani (in "Quello che non so") e Mario Zimei (in "LIBeRI").

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento