Teatri possibili diventa centro accreditato Faip per la teatroterapia

Un'importante iniziativa è in partenza per l'anno 2014/2015: la Scuola di Teatro Teatri Possibili istituisce un Corso Triennale di Alta Formazione Professionale riconosciuto dalla Federezione Associazioni Italiane di Pscicoterapia (F.A.I.P.) con lo scopo di formare Operatori in Teatroterapia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Teatri Possibili diventa centro accreditato F.A.I.P ed è quindi da oggi un punto di riferimento per la formazione di Teatroterapia in Italia. Un ambizioso progetto e meravigliosa conquista per l'anno accademico 2014/15: dal 22 febbraio 2014 in partenza un ciclo di studi triennale di carattere sia teorico che pratico.

Ecco in sunto di seguito il progetto e per i dettagli ecco il link al sito: https://www.teatripossibili.it/i/it/formazione-teatroterapeuti/presentazione/presentazione.html Corso di Formazione Professionale per Operatori in Teatroterapia Teatri Possibili diventa centro accreditato F.A.I.P. Un'importante iniziativa è in partenza per l'anno 2014/2015: la Scuola di Teatro Teatri Possibili istituisce un Corso Triennale di Alta Formazione Professionale riconosciuto dalla Federezione Associazioni Italiane di Pscicoterapia (F.A.I.P.) con lo scopo di formare Operatori in Teatroterapia. Fortemente voluto dalla Scuola, l'ambizioso progetto prevede un percorso di durata triennale, di carattere sia teorico che pratico, per dare la possibilità all'allievo di esperire in prima persona le dinamiche proprie della teatroterapia e poterle applicare in diversi ambiti lavorativi. La teatroterapia è il risultato dell'interazione tra arte drammatica e terapia olistica, dove le tecniche teatrali vengono usate a scopi terapeutici con l'obiettivo di sbloccare le tensioni a livello familiare o lavorativo e tutto quello che riguarda il rapporto con il quotidiano.

Lo scopo è quello di risolvere, quindi, i conflitti e raggiungere una maggiore conoscenza di se stessi. Il Corso di Formazione Professionale è indirizzato ad attori professionisti o amatoriali; registi; allievi attori che abbiano maturato un minimo livello di conoscenza delle tecniche teatrali; lavoratori dello spettacolo in genere che abbiano esperito o studiato tematiche attoriali; insegnanti; formatori; ricercatori; counselor; psicologi; psicoterapeuti; psichiatri; operatori nel settore socio-assistenziali (infermieri, assistenti sociali ecc...) e a chi opera nelle associazioni di aiuto in generale.

Durante il percorso, di durata triennale con inizio previsto per il 22 febbraio 2014, si studieranno oltre alle tecniche teatrali materie quali la Bioenergetica, i Tratti Caratteriali ideati dallo psichiatra Alexander Lowen, l'Approccio Centrato sulla Persona dello psicoterapeuta Carl Rogers, i Fondamenti di Psicologia, Clownterapia, Danzaterapia e Artipittoricograficheterapia, Tecniche dell'affabulazione (il racconto e le fiabe), la PNL e lo Psicodramma. Il monte ore didattico ed esperienziale risponde agli standard formativi europei per garantire a tutti i nostri allievi l'accesso alle associazioni professionali di categoria (FAIP Counseling, registro dei counselor accreditato). Il percorso formativo prevede per ognuno dei tre anni che lo compongono 10 weekend intensivi, un weekend esperienziale (30 ore), un seminario weekend teatrale presso la Scuola di Teatro teatri Possibili (16 ore) e un Tirocinio a partire dal terzo anno per un totale di 150 ore. Come requisiti di ammissione si richiedono un'età minima di 22 anni e il diploma di scuola superiore. E' inoltre richiesto l'invio del C.V. per la preselezione e si accede al corso dopo aver superato un colloquio attitudinale con il direttore didattico.

Riguardo agli sbocchi professionali, il corso apre prospettive molteplici: gli operatori in teatroterapia possono svolgere autonomamente corsi e percorsi di teatroterapia restando nell'ambito di tematiche di carattere attuale, come conflitti e disagi (per esempio divorzio, trasferimento o cambio di lavoro, trasloco, ecc.) oppure tipici di una certo periodo della vita come l'adolescenza, la maternità, menopausa, ecc.) e nella ricerca di chiavi di lettura e soluzioni efficaci, da mettere in pratica nel quotidiano. Possono inoltre affiancarsi a psicoterapeuti, psichiatri, psicologi nel condurre percorsi terapeutici. Promuovere la teatroterapia nelle scuole, di ogni ordine e grado, nelle Aziende, associazioni o gruppi di intervento dedicato ai diversamente abili, oppure, all'interno di situazioni dove vige il disagio, come, per esempio, nei gruppi di aiuto contro le dipendenze, nelle carceri, nelle strutture ospedaliere. Corso Professionale di Formazione per Operatori inTeatroterapia principali docenti: Marisa Miritello, Monica Faggiani, Chiara Lupo, Anna Maria Fumosa orario: week end ore 10:30/18:30 inizio: 22 febbraio costo: 1900 € (50 € di tessera associativa) https://www.teatripossibili.it/i/it/formazione-teatroterapeuti/presentazione/presentazione.html SCUOLA TEATRI POSSIBILI via Savona 10 - Milano www.teatripossibili.it ORARI E INFO SEGRETERIA Dal lunedì a giovedì dalle 15.00 alle 23.00 - venerdì dalle 15:00 alle 19:00 Tel. 02 8323182 / 3386274736 / milano@teatripossibili.org

Torna su
MilanoToday è in caricamento