menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gocce (foto di Roberto Manfredi)

Gocce (foto di Roberto Manfredi)

Teatro: la seconda stagione di Streaming Off

Al via il 9 febbraio

Off dal palco, ma on in rete. Così Palco Off è diventato Streaming Off, un progetto di digitalizzazione e diversificazione dell’attività teatrale parallela a quella dal vivo. Dopo le sette puntate ideate da Francesca Vitale e Renato Lombardo, andate in onda a dicembre e gennaio per affrontare la sospensione delle rappresentazioni in presenza, comincia una seconda stagione, ogni martedì sera dal 9 febbraio al 30 marzo.

Otto dirette su Facebook, Youtube e Twitch, ognuna con un tema base e divisa in sezioni che daranno spazio ad attori, spettatori e ospiti d’eccezione. Gli artisti saranno in scena online per raccontare i loro spettacoli, per recitarne alcune parti, ma anche per dare voce a chi, tra gli spettatori ci ha inviato un suo scritto per esprimere i propri pensieri. In questo modo si vuole dare seguito alla prima stagione di "Artisti dell’off online per voi" e "Il tuo pensiero in scena online" - racconti brevi scritti da spettatori e letti dagli attori.

Oltre ai due progetti già sperimentati con successo, Streaming Off si arricchisce degli incontri "Focus tra Catania e Milano". Ogni incontro sarà caratterizzato da un momento di discussione sulla tematica portata in scena dagli aut-attori con commenti di esperti di Catania e di Milano. Uno spazio di approfondimento e un’occasione per rafforzare il ponte che lega le due città in cui le rassegne di Palco Off prendono vita.

In ogni diretta nello spazio Finestra Off - Aperture sul Mondo saranno trasmessi incontri con direttori o responsabili di organizzazioni di produzioni teatrali e artistiche e festival nazionali e internazionali. Non mancherà la possibilità di dare lustro a eventi, bandi e contributi degni di nota. Oltre alle rubriche d’approfondimento, questa stagione aggiunge altri due momenti d’interazione con il pubblico: "Presenze in uno scatto" e "Fresh Off". Il primo è un breve spazio in cui saranno presentate e commentate immagini di vita che la gente ha voluto immortalare. Teatri ancora chiusi, uscite rare, pandemia: lo sguardo delle persone è cambiato e ogni punto di vista merita di essere tenuto in conto. Gli spettatori, dunque, potranno condividere con la community le loro foto. "Fresh Off" invece sono pillole di nuovi monologhi di aut-attori che verranno proposte a conclusione di ogni appuntamento e che rimarranno sul canale Youtube di Palco Off a disposizione del pubblico.

La prima serata: il 9 febbraio

Le otto dirette di Streaming Off inizieranno alle 19 e avranno una durata di circa 50 minuti. Programma della prima diretta di martedì 9 febbraio ore 19,00 “I” come Immigrazione, “I” come Ispirazione, “I” come Impegno. Saranno ospiti Giulia Sara Borghi, Stefania Buraschi e Jessica Fiumara - le prime due autrici di testo e regia la terza interprete - con lo spettacolo "Gocce - Relitti di naufragi". Tutte allieve della scuola Paolo Grassi, con questo spettacolo hanno vinto il premio Milano Off, sezione Italia, edizione 2019.

A seguire "Focus: tra Catania e Milano". Due esperte in materia avvieranno un dialogo sul tema dell’immigrazione. Ospite da Catania Emanuela Pistone, regista, attrice e promotrice di progetti interculturali. Dopo aver studiato letteratura e culture d’Africa, ha fondato a Catania Isola Quassùd, associazione culturale che con attività di volontariato segue l’alfabetizzazione di giovani stranieri approdati in Sicilia. Da Milano sarà presente Maryan Ismail, antropologa e docente universitaria di Antropologia delle Immigrazioni. Maryan Ismail è responsabile nazionale per il dialogo interreligioso tra Islam, Ebrei e Cristiani, componente di vari organi ministeriali sull’immigrazioni e firmataria del Patto Nazionale tra lo Stato e le Comunità islamiche.

Per la sezione "Finestra Off: Aperture sul mondo" sarà ospite Steve Gove, fondatore e direttore del Prague Fringe Festival. La sua carriera è iniziata come manager alle Assembly Rooms in George Street a Edimburgo nel 1996, luogo di incontro per il Festival Fringe locale. Appassionato di teatro Fringe, Gove ha deciso di fondarne uno a Praga nel 2001, nato come un festival marginale aperto a tutti e divenuto il primo Fringe nell’Europa continentale. Oggi il Prague Fringe Festival è il festival Fringe in lingua inglese più longevo nel continente europeo.

La diretta proseguirà con due momenti in cui gli spettatori diventeranno protagonisti attraverso pensieri e immagini. Saranno presentate e commentate le foto selezionate per il progetto "Presenze in uno scatto" e a seguire, gli artisti ospiti daranno voce alle riflessioni inviate dagli spettatori per la sezione Il tuo pensiero in scena. In conclusione, la presentazione di "Fresh Off: le nostre nuove voci", pillole di monologhi di aut-attori che andranno online ogni giovedì sera.

Il programma

Programma della seconda diretta di martedì 16 febbraio ore 19 "Sicilia, un forziere dell’arte. La rete Latitudini e la drammaturgia siciliana". Per la sezione "Artisti dell'Off Online per Voi", sarà presente Tino Caspanello, attore, regista, drammaturgo e scenografo messinese. Dopo aver fondato nel 1993 la compagnia teatrale Teatro Pubblico Incanto, ha portato le sue opere in giro per il mondo e ha ricevuto numerosi riconoscimenti come il premio dell’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro. Caspanello presenterà lo spettacolo della sua compagnia "Bar Stella", scritto nel 2019: un bar di periferia in cui scorrono le vite monotone di uomini che tentano di ricomporre i frammenti delle loro esistenze. A seguire "Focus tra Catania e Milano": la rete Latitudini e l’impatto a Milano della drammaturgia siciliana. Per la Sicilia interverrà Gigi Spedale, Presidente della Rete Latitudini, producer e organizzatore di eventi di spettacolo. Per Milano, Claudia Cannella, direttrice della rivista di teatro e spettacolo Hystrio, nonché, dal 1990, dell’omonimo premio, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro (ANCT) Per la sezione "Finestra Off: Aperture sul mondo" sarà ospite Adam Potrykus, presidente dello Stockholm Fringe Festival (STOFF) e cofondatore della rete di Fringe Festival in Scandinavia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento