"Antigone" torna in scena in una nuova, emozionante, versione con musiche dal vivo

Ogni versione dell'Antigone ha la sua specificità, ma l'intento è il medesimo: mettere in discussione l'ordine umano delle leggi. Scritto da Daniele Bentivegna, giovane attore e regista milanese della Compagnia Teatro2, questo spettacolo inedito, che debutterà domenica 18 maggio, si propone come nuovo momento di riflessione su tematiche immortali.

«La mia rivisitazione - racconta D. Bentivegna - riprende entrambe le peculiarità degli autori a cui mi sono ispirato. Da una parte quella Sofoclea, per ridare forza e vigore a una ritualità che spesso nel teatro di oggi è perduta (in questo senso vi sono richiami al sacro, ma non nell'accezione della spiritualità greca, quanto piuttosto di una religiosità contemporanea), d'altra parte l'intenzione, più vicina al testo di Anouilh, di ribadire con forza l'incapacità dell'uomo di fare scelte politiche giuste e coraggiose, che prescindano dall'orgoglio e dal potere individuale del politico/egemone di turno».

L'aspetto caratterizzante dello spettacolo è sicuramente l'utilizzo dello spazio: gli attori saranno sempre tutti in scena, in omaggio anche alla coralità greca. Occupando luoghi e non luoghi, agendo da individui sempre presenti ma spesso assenti, sapranno delineare confini nuovi e alternativi, che permetteranno allo spettatore un'esperienza coinvolgente.

Il dramma sarà accompagnato da musiche originali eseguite dal vivo al pianoforte dal compositore Maestro Pierluigi Bentivegna.

La Compagnia Teatro2 presenta:

ANTIGONE
testo inedito di D. Bentivegna

tratto dalle tragedie di Sofocle e di J. Anouilh

Teatro Arca - Corso XXII Marzo 23, Milano
Domenica 18 maggio 2014

ore 16,00 (per gli studenti ingresso ridotto €5); ore 21,00

Lo spettacolo serale è dedicato all'Associazione SLA K.O.

Ingresso: biglietto unico €10

Per info e prenotazioni: info@teatro2.it

Attori: Angelo Bottani, Daniele Bentivegna, Edoardo Ambrosioni, Lorenzo Valtorta, Massimiliano Foti, Ornella Friscia, Sara Inguscio, Valentina Di Natale, Valentina Fedeli

Costumi: Lucia Flocchini
Musiche originali: Maestro Pierluigi Bentivegna

Adattamento teatrale e regia: Daniele Bentivegna

Approfondimento: le musiche originali

«La scelta della composizione musicale non é stata facilissima. Da un lato ero ispirato dalle scale modali dell'antica Grecia, dorica e misolidia, per ricreare le atmosfere tipiche delle tragedie classiche, dall'altro mi sono lasciato affascinare dal romanticismo passionale (inteso nel senso di sturm und drang) proprio per creare un contrasto netto ed efficace con la parte recitata.

Ecco quindi che ho scritto un tema riflessivo in FA minore, attorno al quale sono nate dieci variazioni che sottolineano tutte le qualità dello strumento musicale scelto e della tragedia di Antigone:
dal timbro cupo al pianoforte percosso, fino alle melodie evocative di sentimenti puri.

La musica è nata quindi non come vera e propria musica di scena, ma come una sorta di cornice ai quadri dell'azione scenica: discreta, a tratti protagonista, deve fungere da collante alle varie situazioni e dialoghi del palcoscenico».

Maestro Pierluigi Bentivegna

---

L'Associazione Teatro2
L'Associazione Teatro2 nasce dall'impegno di un gruppo di appassionati che hanno manifestato il desiderio di creare un forte e originale punto di riferimento teatrale per le nuove generazioni di Milano.
Teatro2 organizza regolarmente laboratori nelle scuole di ogni ordine e grado, attività a cui affianca da oltre 10 anni una scuola di teatro per ragazzi e adulti con sede operativa in Piazza San Marco 2 (zona Moscova).
Dal 2006 al 2009, la Compagnia ha prodotto e rappresentato per la prima volta in Italia "La storia infinita", di Michael Ende, con grande successo di pubblico e critica. Tra gli altri spettacoli portati in scena, "Ceneri alle ceneri" (2011) di Harold Pinter, sul tema della violenza contro le donne, "Sinfonia del diavolo" (2013), testo inedito scritto in occasione della Giornata della Memoria e "Il delitto di Lord Arthur Savile" che ha debuttato a gennaio 2014.

L'Associazione a cui è dedicato lo spettacolo delle ore 21,00
SLA K.O. è un'associazione di volontariato senza fini di lucro che organizza eventi di arte, cultura e spettacolo allo scopo di raccogliere fondi da destinarsi a Istituzioni pubbliche o private che hanno per fine la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica e l'informazione circa lo stato delle conoscenze su questa malattia.
L'associazione, costituitasi nel 2013 con la presidenza di Giuseppe Giambelli, nasce dall'esigenza dei fondatori di riconoscere e diffondere l'idea che la malattia non è solo sofferenza e dolore, ma sa essere anche stimolo all'azione in una cornice non necessariamente cupa ma anche di gioia, di amore e di speranza.
SEDE: Via Primo Maggio, 7 20097 - San Donato Milanese (MI)
Tel. 025275427 | e-mail: slakoforever@gmail.com
www.slako.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Sospesa: Triennale Milano, una grande mostra dedicata a Enzo Mari

    • dal 17 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • La Triennale di Milano
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento