Lunedì, 21 Giugno 2021
Eventi Porta Ticinese

The pick by Bond: a Milano il 21 ottobre

The Pick by Bondpresenta Greta GerardiL’appuntamento è per mercoledì 21 ottobre, dalle 19.30,al Bond Milano, in via Pasquale Paoli 2Per la prima volta The Pick by Bond parlerà di moda

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

The Pick by Bond
 presenta Greta Gerardi

L’appuntamento è per mercoledì 21 ottobre, dalle 19.30,
al Bond Milano, in via Pasquale Paoli 2

Per la prima volta The Pick by Bond parlerà di moda,

dando spazio all’estro e alla creatività di Greta Gerardi, 23 anni e una laurea in fashion design.

 Tutto inizia da quel meraviglioso quadro di Bosch “Il giardino delle delizie terrene”, a cui la nuova collezione si ispira.

 Proiezioni fantasmagoriche di immagini e forme che si fondono armoniosamente  e animano  una moda tutta “sua”: colorata e multiforme.

/versione ridotta/

The Pick by Bond, mercoledì 21 ottobre, per la prima volta parlerà di moda, dando spazio all’estro e alla creatività di Greta Gerardi, 23 anni e una laurea in fashion design.

Nel locale di Via Pasquale Paoli potranno essere ammirati alcuni capi della collezione spring-summer 2015 della giovane stilista lombarda. Capi che prendono spunto da una visione di un capolavoro del ‘500, essi si legano poi ad altre suggestioni artistiche, ricreando  un mondo sospeso fra realtà e fantasia, presente e passato.

Tutto inizia da quel meraviglioso quadro di Bosch “Il giardino delle delizie terrene”, a cui la nuova collezione si ispira e da cui prende vita. Un’opera magica e rivelatrice che svela in un unico grande affresco, il bizzarro teatro del mondo.  Così come nel quadro, anche nei vestiti della giovane designer gli uomini, gli animali e gli elementi naturali si intrecciano e diventano inscindibili l’uno dall’altro. Proiezioni fantasmagoriche di immagini e forme che si fondono armoniosamente  e animano  una moda tutta “sua”: colorata e multiforme.

La stilista dà forma e colore ai suoi tessuti a partire da una minuziosa ricerca storica: le fogge e i tagli dei suoi capi  prendono spunto dai vestiti di corte e dalle armature del rinascimento, resi attuali grazie ad un gusto minimale e moderno e da alcuni preziosi dettagli, frutto di un supporto all’avanguardia, quale la stampa 3d.

Nella collezione la fantasia domina la scena e si propone come ponte fra il passato rinascimentale e la contemporaneità ipertecnologica; ai colori e ai temi dell’opera ispiratrice di Bosch si aggiungono le atmosfere e le suggestioni evocate da altri lavori a corollario dell’affascinante quadro: dall’erotismo delle fotografie del libro “Land Scape” di David Lachapelle, passando per i paesaggi apocalittici  del film Waterworld di Kevin Reynolds si arriva  infine alle suggestioni cinematografiche del film  di Majewski: “Il giardino delle delizie terrene”, per l’appunto.

*Greta Gerardi è il quarto talento scelto dalla commissione composta  da Rudy Corpetti, direttore artistico e proprietario del locale milanese, e la redazione di The Ice Fashion (www.theicefashion.it), il web magazine edito dalla Silvia Ranzi Communication.

*L’evento inizierà alle 19.30.

*Pagina Facebook: The Pick by Bond
                                

*Greta Gerardi: Nata a Monza, classe 1992, Greta è una designer che fin da quand’era piccola non ha mai smesso di creare. Con l’aiuto dei colori e del disegno riesce a comporre tutte quelle crezioni, prima soltanto immaginate.Dopo il liceo artistico, Greta ha brillantemente conseguito una laurea in fashion design e da lì non si è più fermata. Un bisogno continuo di espressione l’ha spinta a sperimentare le più svariate forme artistiche: dalla grafica all’illustrazione, fino al disegno e alla moda.Dai tempi dell’’università si sta ormai concentrando quasi esclusivamente a dar forma, attraverso la moda, al suo variopinto immaginario artistico.

The Pick by Bond. The Pick è il nuovo mercoledì del Bond, dedicato al talento e alla musica live. Quest’anno il locale di via Pasquale Paoli 2, a Milano, ha deciso di organizzare in prima persona appuntamenti e mostre che avranno come protagonisti talenti appartenenti al mondo della musica, dell’arte, del design e della moda. Rudy Corpetti, direttore artistico e proprietario del Bond, per la selezione e quindi la scelta (appunto, The Pick) di chi potrà esporre o esibirsi all’interno del locale, ha fortemente voluto The Ice Fashion (www.theicefashion.it), il web magazine edito dalla Silvia Ranzi Communication da sempre promotore di iniziative dedicate ai più giovani e già media partner della scorsa stagione. La commissione che si dedicherà alla scelta dei talenti è composta dallo stesso Rudy Corpetti e dalla redazione di The Ice Fashion.

The Pick by Bond ha già scelto:

30 settembre (inaugurazione): Collateral Nature (musica)

7 ottobre: Niccolò Tominetti (arte), Zuzi Dj (selezione musicale)

14 ottobre: The Hummingbirds (musica)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The pick by Bond: a Milano il 21 ottobre

MilanoToday è in caricamento