Uncinettoday: a Milano il 18 aprile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L'associazione culturale PicknitArtcafé, in collaborazione con MissHobby, lancia un invito alle appassionate di uncinetto e craft di Milano. Il 18 aprile si terrà l'iniziativa Uncinettoday in un cortile privato in zona Brera. Si potrà cucire all'uncinetto insieme la coperta da Guinness dei primati, ottenuta dall'insieme delle pezze create dalle partecipanti. Inaugura la giornata un evento speciale in piazza della Scala.

Le creative dell'associazione culturale Picknitartcafé e il marketplace di oggetti unici fatti a mano MissHobby.com, riuniranno le appassionate di cucito creativo all'evento Uncinettoday nel cortile privato in zona Brera, in via dell'Orso 12 a Milano sabato 18 aprile dalle 15 alle 19. Installazioni craft, gomitoli colorati e uncinetto libero saranno le attività principali che animeranno la giornata, inaugurata da un brevissimo evento a sorpresa in piazza della Scala dalle 15 alle 15,15.

Le appassionate di uncinetto di tutta Italia sono invitate a dare il loro contributo per realizzare insieme la coperta handmade a crochet più grande del mondo e battere l'attuale record del Guinness dei primati di 1.020 metri quadrati, realizzato in Sud Africa. Chi è già a conoscenza dell'iniziativa #copertadarecord e ha iniziato a creare la propria pezza, potrà portarla personalmente nel cortile creativo dove si terrà l'Uncinettoday e conoscere le altre partecipanti al progetto.

Si potrà contribuire con piccoli manufatti (da 10X10 centimetri almeno) o coperte a uncinetto rigorosamente handmade dalle forme quadrate o rettangolari, che possano facilmente essere assemblate alle altre. Le creative esperte potranno entrare nel cortile di via dell'Orso 12 e realizzare in loco una parte delle pezze in lavorazione. Uncinetti e gomitoli saranno a disposizione. Per coinvolgere anche le knitters meno esperte, la creativa del marketplace MissHobby Bicolino sarà presente per una lezione di uncinetto (costo 15 Euro per l'intero pomeriggio) e per la lavorazione di un manufatto delle dimensioni minime necessarie per essere assemblato alla coperta. E' possibile iscriversi online, acquistando il set creativo per partecipare al corso, oppure direttamente in loco.

I manufatti e le coperte a uncinetto già composte fino all'1 maggio potranno essere spediti direttamente alla sede dell'associazione Picknitartcafé. 

La grande opera di yarn bombing verrà esposta per la misurazione da parte dei giudici del Guinness il 20 giugno a Trieste in piazza Unità d'Italia. I nomi delle creative che avranno partecipato in qualche modo al progetto saranno inseriti tra i ringraziamenti sul sito dell'iniziativa dopo l'evento di chiusura a Trieste. Successivamente, le singole pezze saranno nuovamente divise e vendute attraverso un'asta pubblica e il ricavato devoluto ad AISM Trieste (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per un progetto benefico. Informazioni aggiuntive sono disponibili sul sito dedicato all'iniziativa: www.lacopertapiugrandedelmondo.it

La direzione artistica e il coordinamento dell'iniziativa sono a cura di Luisa De Santi, presidente di Picknitartcafé. Sponsor tecnico del progetto è Coats Cucirini e i partner sono MissHobby e Biolife SuperBioMercato di Trieste. L'hashtag per parlare dell'iniziativa sui social media è #copertadarecord.

Misshobby.com è il marketplace di oggetti unici fatti a mano più grande in Italia con circa 50mila utenti registrati. Gli oggetti disponibili online sono attualmente circa 180mila, i negozi presenti sulla piattaforma 9mila. Ogni mese vengono visualizzate circa 2,3 milioni di pagine. Misshobby.com è stato creato alla fine del 2009 e dal 2012 acquisito e rilanciato dal Gruppo 7Pixel, leader nella comparazione di prezzi e prodotti con i siti Trovaprezzi.it, Shoppydoo.it e drezzy.it che contano ad oggi circa 13 milioni di utenti unici. La sede della società si trova a Giussago, in provincia di Pavia.

Torna su
MilanoToday è in caricamento