rotate-mobile
Eventi

Valentino, sfilata in Università Statale, donazione all'ateneo e area verde in Porta Venezia con la piantumazione di una quercia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Milano, giugno 2023 – In occasione di Valentino The Narratives, la Maison continua il proprio percorso responsabile attraverso il mindset di giving back ed un approccio attento alla realtà nella quale opera. In questa occasione il brand sostiene borse di studio per i giovani talenti del domani, si impegna in un programma di riutilizzo consapevole del set-up dell’evento e investirà in un’area verde nel centro della città. La sfilata della Maison, presso l’Università degli Studi di Milano ed in scena in un’ordinaria giornata accademica - il 16 giugno 2023 alle ore 14.00 - ha aperto un’ampia conversazione tra gli studenti, il personale e la città di Milano. A sostegno dei professionisti del domani, Valentino effettua una donazione all’Università, che sarà destinata al Diritto Allo Studio per il prossimo anno accademico. Attraverso questo gesto, Valentino sosterrà le borse di studio degli studenti, contribuendo a investire nei loro percorsi formativi e a garantire un impatto positivo sulle comunità locali. La donazione di Valentino è un omaggio alla città di Milano ed ai giovani che con le loro energie fanno vivere e fiorire culturalmente il territorio. Per questa stagione, inoltre, la Maison continuerà il suo impegno verso la creatività circolare attraverso il riutilizzo e il riciclo consapevole dei materiali della passerella dello show grazie a una partnership con Spazio META , l’azienda milanese che offre un servizio di recupero e rivendita dei materiali di allestimento. Al termine della sfilata, i pannelli in legno dipinto utilizzati per la passerella saranno donati a Spazio META, mentre le sedute per gli ospiti saranno conservate dal brand e riutilizzate per eventi futuri. Altri elementi saranno riciclati o recuperati dai partner, con l’obiettivo di promuovere un processo circolare, in cui la creatività vive perpetuamente. Questo approccio, visto in più occasioni durante le recenti sfilate Valentino, nasce con una visione globale e si declina nelle singole occasioni e dialoghi con le comunità con le quali Valentino si interfaccia. In linea con il proprio impegno al giving-back, la Maison, in collaborazione con il Comune di MilanoAssessorato al Verde, ha avviato il processo per mettere a dimora un albero presso i Giardini Pubblici di Porta Venezia, un’area simbolica vicina alla sede milanese di Valentino e un luogo iconico per gli abitanti e i visitatori della città. La quercia autoctona, che sarà messa a dimora nell’autunno del 2023, verrà posizionata vicino alla «Quercia di Montale», un albero caduto, dedicato al poeta premio Nobel, che è mantenuto nella posizione originaria in quanto contribuisce alla preservazione della biodiversità del parco. Questo atto simboleggia il legame di Valentino con la città di Milano e con i luoghi chiave della comunità. Il giving back è una sentita restituzione, un cammino assieme per un futuro migliore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentino, sfilata in Università Statale, donazione all'ateneo e area verde in Porta Venezia con la piantumazione di una quercia

MilanoToday è in caricamento