Viscom Italia 2014: nutri la tua creatività

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

​Internazionalizzazione, formazione, eccellenze in mostra, sono gli ingredienti che caratterizzano la prossima edizione di Viscom Italia, la fiera europea più attesa dai professionisti della comunicazione visiva. Un cocktail di novità tecnologiche, applicazioni innovative, nuovi format di eventi dal gusto intenso per nutrire creatività e business.

Milano, il 9 settembre 2014: "Nutri la tua creatività" è il claim che accompagna la 26 a edizione di Viscom Italia 2014 in programma dal 16 al 18 ottobre a Fiera Milano, padiglione 1. Un vero e proprio cocktail del sapere, business, cultura, formazione e soprattutto fucina di idee utili per portare Milano ad affermarsi come indiscussa capitale della comunicazione visiva.

L'area espositiva del padiglione 1, nuovamente protagonista per questa edizione, è ormai al completo ad un mese dalla manifestazione. Più di 270 brand internazionali attualmente iscritti, con un incremento del 10% degli espositori dall'estero, sono impegnati fortemente per condividere le proprie novità tecnologiche con più di 15.000 visitatori attesi, che trovano in manifestazione soluzioni per personalizzare i prodotti e coinvolgere il cliente con una comunicazione ad alto impatto visivo.

La forza di Viscom Italia è la completezza. Qui trova spazio l'intera filiera: Stampa Digitale Grande Formato - Insegnistica - Cartellonistica - Serigrafia - Tampografia - Promozione tessile - Ricamo - Incisione - Fresatura - Laser - Digital Signage - Labelling - Packaging - P.O.P - Servizi per eventi.

Strategicamente sviluppata per rispondere alle esigenze del settore, la manifestazione vuole essere una fonte d'informazione sulle tendenze che guidano il mercato della comunicazione visiva. Grazie ad un programma di contenuti importanti e pertinenti, Viscom Italia non vuole essere solo una fiera, ma un evento che prenderà in esame ogni livello espressivo che caratterizza lo sviluppo dei linguaggi visivi. Se, da un lato, espositori italiani e internazionali presenteranno le tecnologie più recenti per dimostrare come creare applicazioni innovative e di qualità, dall'altro, gli eventi spiegheranno come utilizzarle in maniera efficace nel mercato di oggi. Sia che si tratti di capire i modelli che stanno definendo il settore, per sviluppare solide pratiche aziendali per affinare capacità e tecniche di business, i visitatori troveranno una soluzione o un atteggiamento mentale da portare con sé per migliorare il rendimento della propria azienda.

Per promuovere le novità del mercato, rilanciare messaggi di comunicazione e spunti di riflessioni la manifestazione ha confermato la collaborazione con le più importanti associazioni di riferimento quali: Aiap per i progettisti di grafica, Aifil per l'insegnistica e cartellonistica, ALA-Assoarchitetti, per il mondo dell'architettura, Assoprom, per il settore degli articoli promozionali e pubblicitari. Infine, per implementare il carattere internazionale della fiera, sono state realizzate partnership importanti con le Camere di Commercio della Bulgaria, Slovenia, Romania, Turchia fino alla collaborazione con Signageworld.org, punto di riferimento per l'industria delle insegne nei paesi come India, Canada, Messico, Europa, Sud Africa, Australia e Nuova Zelanda.

Gli eventi di Viscom Italia offriranno un ambiente di formazione specializzato, occasioni di networking nonché la possibilità di partecipare attivamente alle dimostrazioni di nuove tecnologie, questo permetterà ai visitatori di identificare con facilità le opportunità che desiderano approfondire e avere la possibilità di esaminarle all'interno della fiera.

Una nuova piattaforma divulgativa, i Viscom Talks realizzati con il coordinamento scientifico del MIP Politenico di Milano, è stata pensata per approfondire tutti gli argomenti caldi che ruotano attorno al mercato. Incontri e dibattiti con i professionisti che hanno scritto le proprie regole, sfidato verità consolidate e creato nuovi cammini di crescita. Brand importanti e testimonial di successo presenteranno le ricette necessarie per affrontare nuove sfide di business, valorizzare le competenze per arricchirsi professionalmente, acquisire modelli e strategie per sviluppare una visione manageriale completa. Le contaminazioni avviate lo scorso anno proseguono, anche in questa nuova edizione, abbracciando diversi ambiti in cui la comunicazione visiva, nelle sue molteplici forme e tecnologie, gioca un ruolo chiave. Il palinsesto degli incontri copre diversi argomenti: dal design cartotecnico e le nuove tecnologie di stampa per il punto vendita, alla ricerca creativa fotografica, dal ruolo che la comunicazione visiva con soluzioni e tecnologie digitali ha nel comunicare i nuovi volti dell'architettura e nelle città. Non mancheranno ovviamente incontri di divulgazione manageriale per fornire stimoli e linee guida specialmente alle piccole e medie imprese per migliorare le proprie vendite e le relazioni con i clienti. Corredano il tutto contenuti più tecnici e mirati come la tecnologia laser applicata alla luce, ai temi della green economy e alla certificazione energetica nelle insegne.

L'eccellenza della creatività sarà il fil rouge che accompagnerà il nuovo format del Viscom Live. Rinnovare, riqualificare, rimettere a nuovo sono gli elementi espressivi per descrivere lo stesso fenomeno: la trasformazione di spazi, oggetti e ambienti giocati sulla scelta di soluzioni di comunicazione accattivanti e distintive. Seguendo percorsi progettuali multiformi, il Viscom Live mostrerà in diretta le abilità tecniche e le soluzioni innovative che i mille volti della decorazione offrono nel panorama della comunicazione visiva.
Sarà possibile vedere in azione una squadra di decoratori dimostrare la duttilità del wrapping, grazie alle pellicole offerte dallo sponsor tecnico Avery Dennison, applicata ad un'auto ma anche ad una barca e a vari oggetti di arredo. Ma i veri protagonisti saranno i visitatori che potranno cimentare e testare le innumerevoli applicazioni, le potenzialità di personalizzazione, la vasta gamma di materiali di rivestimento e, se capaci, vincere il titolo di Master Viscom. L'evento racconterà inoltre le tecnologie della comunicazione visiva in una parete di lattine (visual identity della campagna pubblicitaria della fiera), decorate, personalizzate, stampate, intagliate realizzate dalle abilità tecniche degli espositori. Infine saranno presentati alcuni progetti creativi provenienti dagli studenti del Politecnico di Milano.

E sempre in tema di creatività, design e nuove tecnologie torna la 4° edizione del concorso internazionale DIVA - Display Italia Viscom Award, organizzato in collaborazione con Display Italia, che metterà in mostra le migliori soluzioni espositive per il punto vendita, realizzate dai produttori di materiali P.O.P., studi di progettazione, agenzie creative e aziende committenti nelle seguenti categorie: soluzioni espositive durevoli e non durevoli, dispositivi di digital signage, packaging, vending, shop fitting.

Viscom Italia è sempre più social intensificando la propria promozione sulle varie piattaforme interattive e creare la propria Viscom Community, che ha raggiunto quasi 3000 like. Un luogo virtuale nel quale ritrovare ed avere un dialogo diretto con i propri fan/clienti e aggiornarsi sulle ultime tendenze della comunicazione visiva. Nuova veste grafica anche per il sito www.viscomitalia.it, che racchiude le news degli espositori, il programma completo degli eventi e le modalità di preregistrazione per visitare la manifestazione.

Viscom Italia è organizzata da Reed Exhibitions, leader mondiale nell'organizzazione di eventi fieristici, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 40 Paesi. Nel 2013 Reed ha riunito oltre sei milioni di professionisti appartenenti ai vari comparti industriali di tutto il mondo, creando un giro d'affari di miliardi di dollari. Attualmente gli eventi Reed si svolgono nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente, Asia Pacifica e Africa e sono organizzati da una rete di 34 uffici con personale altamente qualificato. Reed Exhibitions lavora su 43 settori industriali tra eventi trade e consumer e fa parte di Reed Elsevier Group plc, editore leader mondiale.

Per informazioni:
Viscom Italia Press Office - Nicola Mirizio - Tel. +39 02 435170.61 - nicola.mirizio@reedexpo.it

Torna su
MilanoToday è in caricamento