Riaperture, eventi on-line e mostre gratis: cosa fare a Milano dal 12 al 14 giugno

La riapertura della Pinacoteca di Brera e del Museo Archeologico con i nuovi orari post Covid, "Storie a porte chiuse", i nuovi incontri digitali del Museo della Scienza e Tecnologia e ancora eventi gratuiti e per famiglie

Cosa fare a Milano 12 al 14 giugno?

Mancano pochissimi giorni all’inizio della Fase 3, il cui nuovo Dpcm andrà in vigore da lunedì 15 giugno. Dopo il picco dell’emergenza Covid-19 Milano, e l’Italia intera, vuole ripartire, non solo dall’economia ma anche dalla cultura.  

Eventi digitali, mostre e appuntamenti gratuiti animeranno il week-end in nome della ripartenza e della sicurezza: primo week-end di riapertura della Pinacoteca di Brera con ingressi gratis e nuovi orari (venerdì); la riapertura del Museo Archeologico con i nuovi orari e la mostra Milano, riapre il Museo Archeologico. Come accedere e tutte le norme anti Covid
Sotto il cielo di Nut. Egitto divino, con più di 150 opere dedicate al mondo divino dell'antico Egitto
(sabato e domenica); gli appuntamenti culturali da Base e il noleggio delle biciclette in loco per scoprire percorsi inesplorati lungo il Naviglio, grazie all’app gratuita Arda (tutto il week-end).

Gratis

Tra gli appuntamenti gratuiti - on-line e dal vivo - da non perdere a Milano: Storie a porte chiuse, il nuovo format digitale e gratuito del Museo della Scienza e Tecnologia con numerosi eventi on-line dedicati a cultura, innovazione e scienza (tutto il week-end); la mostra fotografica di Roberto Cotroneo dedicata al pubblico delle mostre, a Palazzo Reale (tutto il week-end); le repliche dei concerti della Filarmonica su Rai Radio 3 per festeggiare il primo anno di attività (venerdì); gli incontri in streaming alla Casa della Cultura per parlare di sostenibilità ambientale e sociale (tutto il week-end).

Ancora: i tour virtuali alla Galleria Campari di Sesto San Giovanni in un viaggio evocativo nello spazio e nel tempo e la mostra Trisha Baga, The eye all’Hangar Bicocca, con cinque installazioni video che indagano la relazione tra il corpo e l’evoluzione della tecnologia visiva (sabato e domenica).

Potrebbe interessarti: https://www.milanotoday.it/cultura/riapre-museo-archeologico-come-entrare.

Mostre

Ingressi contingentati, prenotazione dei biglietti e uso della mascherina permettono ai cittadini di tornare ad ammirare le mostre in città: la mostra immersiva su Tutankhamon a Palazzo Reale, tra oggetti preziosi originali e percorsi narrativi nultimediali (tutto il week-end); ancora a Palazzo Reale, l’esposizione dedicata al grande maestro francese Georges De La Tour (tutto il week-end); le due mostre dedicate all’arte cinese, tra porcellane antiche e dipinti colorati, alla Fondazione Prada (tutto il week-end).

Ancora: le opere di Chagall, Gaugin e Matisse al Museo Diocesano dedicate ai temi della passione, del sacrificio e della speranza (tutto il week-end); la mostra dell’esercito di terracotta cinese alla Fabbrica del Vapore, per intraprendere un viaggio nell’Antica Cina di 2.200 anni fa (tutto il week-end); la ricostruzione della macchina volante di Leonardo Da Vinci presso Leonardo3 Museum (sabato e domenica).

Infine: La giungla in città, la mostra dell’artista indiano Bhajju Shyam da Après Coup (tutto il week-end).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento