rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
WeekEnd

Cosa fare a Milano dal 25 al 27 gennaio: tutti gli eventi

"Giornata della Memoria" con numerose iniziative dedicate, "Affordable Art Fair" al Superstudio Più, Fedez firma le copie del suo ultimo album, il party di "Le Cannibale" in Santeria e ancora eventi gratuiti e per famiglie

Cinema e teatro

Grandi sorprese e tanto divertimento a teatro: ultimo week-end del musical di Mary Poppins al Teatro Nazionale CheBanca! (tutto il week-end); The Illusionists: Direct from Broadway, lo show spettacolare dedicato al mondo della magia al Teatro Ciak (tutto il week-end); la presentazione in anteprima al Franco Parenti del docufilm Chi scriverà la nostra storia?, dedicato all’archivio del ghetto di Varsavia che verrà poi proiettato all’Anteo Palazzo del Cinema e UCI Cinema Certosa e Bicocca (domenica). Da non perdere la rassegna di Orson Welles presso il Cinema Spazio Oberdan (tutto il week-end).  

Mostre

Tra le numerose mostre da scoprire in città: ultimo week-end di Tex. 70 anni di un mito al Museo della Permanente per divertirsi tra i fumetti (tutto il week-end); primo week-end di Masahisa Fukase: Private Scenes, la prima mostra retrospettiva in Italia dedicata al fotografo giapponese, alla Galleria Carla Sozzani (tutto il week-end), primo week-end anche della mostra fotografica Itadakimasu del giornalista Marco Turchetto, dedicata al Giappone e alla sua cucina, presso la Gastronomia Yamamoto (tutto il week-end); ancora l’Oriente in Il mio Giappone, mostra fotografica presso la Fondazione Matalon (tutto il week-end); Animals, la mostra fotografica di Steve Mc Curry al Mudec (tutto il week-end); la mostra di Eva Marisaldi al PAC (tutto il week-end); Fortunato Depero al MUST (tutto il week-end); Human Rights. La storia dell’Onu alla Casa di Vetro (tutto il week-end); Il viaggio della Chimera al Museo Archeologico (tutto il week-end); 80 anni di Corrente, il progetto dedicato alla rivista Corrente che coinvolge il Museo del Novecento, la Casa Boschi di Stefano e la biblioteca Sormani (tutto il week-end); Kennedy Confidential all’Institut Français, dedicata alla vita privata dei Kennedy (tutto il week-end); la mostra fotografica Fabula all’Armani Silos dedicata ai codici di abbigliamento di diverse comunità (tutto il week-end).

E ancora: la mostra di Bansky al Mudec, con 70 lavori dell’artista misterioso più famoso al mondo (tutto il week-end); Kiss The Frog al Politecnico, con 50 rane di Cracking Art (tutto il week-end); Chi ha paura del disegno? al Museo del Novecento (tutto il week-end); Inside Magritte alla Fabbrica del Vapore, tra installazioni e percorsi multimediali (tutto il week-end); Picasso. Oltre il mito a Palazzo Reale (tutto il week-end); Igloos all’Hangar Bicocca (tutto il week-end); Sanguine-Luc Tuymans on baroque alla Fondazione Prada, con più di 80 opere realizzate da 60 artisti internazionali (tutto il week-end).

Infine: la mostra di Carlo Carrà a Palazzo Reale (tutto il week-end); Leonardo da Vinci Parade celebra le opere e i disegni di Leonardo in vista del V centenario della sua morte (1519-2019) al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia (tutto il week-end); Tutta la mia città alla Highline Galleria (tutto il week-end).

Bambini

Tra le proposte per i più piccoli: Natura, la mostra-gioco al MUBA dedicata alla scoperta degli elementi naturali (tutto il week-end); il progetto Cucina e gusta a Mare Culturale Urbano, per preparare gustosi piatti insieme alla famiglia (sabato); Dinosaur Invasion alla Fabbrica del Vapore tra paesaggi giurassici e dinosauri ricostruiti (tutto il week-end); Tra le piste di pattinaggio ancora aperte: la pista di pattinaggio in Gae Aulenti (tutto il week-end); Milanofiori On Ice per pattinare a ritmo di musica (sabato e domenica).

Credit immagine di copertina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Milano dal 25 al 27 gennaio: tutti gli eventi

MilanoToday è in caricamento