rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
WeekEnd

Cosa fare (anche gratis) a Milano dal 26 al 28 maggio: tutti gli eventi

La festa alla Biblioteca degli Alberi, i percorsi del FAI, il concerto degli Aqua e ancora eventi gratuiti e per famiglie

Cosa fare a Milano dal 26 al 28 maggio?

Quello in arrivo è davvero il weekend dei festival, con numerose manifestazioni in città semplicemente imperdibili, tra giochi, spettacoli, gastronomia e natura.

Si inizia dal Festival dei bambini e delle bambine, appuntamento unico con ben 100 eventi in tutta la città, a partire dal Castello Sforzesco, dove si svolgeranno iniziative culturali e di aggregazione dedicate ai più piccoli, dal centro a tutti i quartieri di Milano (tutto il week-end).

Se il fine settimana fa rima con “aperitivo”, impossibile perdersi il Festival dell’Aperitivo, che a Nhow Hotel porta una tre giorni speciale di degustazioni, masterclass e intrattenimento dedicata all'appuntamento più amato dai milanesi (tutto il week-end).

Alla Biblioteca degli Alberi, appuntamento imperdibile con il Festival delle Meraviglie, tre giorni di spettacoli di teatro di strada e di arti circensi sviluppati proprio intorno al concetto di "meraviglia" (tutto il week-end).

Infine, impossibile non segnalare l’iniziativa del FAI Alla Scoperta dei Circondari, un’occasione importante per scoprire le meraviglie di Milano - da Villa Necchi Campiglio alla Palazzina Appiani - con visite straordinarie, passeggiate e trekking (sabato e domenica).

Concerti e serate

Tra i concerti di questo ultimo weekend di maggio, quello degli Aqua, la band danese salita alla ribalta negli anni '90 con il singolo di successo Barbie Girl e che torna in città, al Fabrique, per un evento semplicemente imperdibile (sabato).

Chi cerca musica non stop la può trovare al Mi Ami Festival, una tre giorni di musica al Magnolia con grandissimi nomi come Verdena, Dargen D’Amico, Dente, Colombre e tantissimi altri (tutto il week-end).

Ancora musica fino a tardi, questa volta da Ride Milano, nel cuore dei Navigli, con l’appuntamento da lliadLand, una due giorni animata da attrazioni, musica e buon cibo in occasione del 5° compleanno della compagnia telefonica (sabato e domenica).

Incontri e manifestazioni

Per tutti gli amanti del buon cibo, appuntamento alla Limonaia Urbana, la Terrazza di Palazzo Regus con un evento di food che vedrà protagonisti tre creator (e diverse masterclass di cucina) per il lancio del nuovo “Pesto Basilico e Limone” di Barilla (tutto il week-end).

Ancora un appuntamento gastronomico, questa volta presso l’Associazione IBVA, con un pomeriggio di showcooking, talk e spettacoli per parlare non solo di pane, ma di ciò a cui il pane rimanda: migrazioni, diritti, frontiere, povertà e integrazione (sabato).

Gli amanti del surf e dello skate non possono invece perdersi lo Skate and Surf Film Festival Milano, la prima tappa europea itinerante di "House of Vans" che approda all’Ex Macello per una tre giorni di esibizioni, concerti, workshops, dj set e skate contest (tutto il week-end).

Gratis

Tra gli appuntamenti gratuiti del nuovo fine settimana, la seconda edizione di Crazy Week, cinque giorni di attività ludiche ed eventi formativi con l’obiettivo di creare consapevolezza intorno al tema del disagio sociale e psicologico, ponendo attenzione ai segnali di malessere giovanile e adolescenziale (venerdì e sabato).

A Museo Diocesano torna Chiostro In Fiera, la mostra mercato, a ingresso gratuito, di alto artigianato nata col fine di raccogliere fondi da destinare al finanziamento dei progetti culturali del museo (tutto il week-end).

Gli amanti del vintage, infine, non possono invece perdersi Amigos Closet, il mercatino in Via Nino Bixio nato dall'idea di cinque giovani ragazze che lavorano nella moda di dare una seconda vita alle rimanenze di magazzino o ai capi ormai inutilizzati (tutto il week-end).

Mostre

Tra le mostre imperdibili in questo ultimo weekend di maggio, ultimissimi giorni per Body Worlds, l’esibizione che alla Galleria dei Mosaici offre infine una panoramica completa dell’anatomia e fisiologia del corpo umano, spiegando con un linguaggio chiaro le funzioni dell’organismo (tutto il week-end).

La fotografia è invece la protagonista indiscussa di ben tre mostre: quella mostra dedicata a Doisneau, con ben 130 scatti di uno dei fotografi più amati del Novecento, al Museo Diocesano, quella di Sebastiao Salgado alla Fabbrica del Vapore, un racconto fotografico dedicato alle meraviglie dell’Amazzonia, e quella di Helmut Newton a Palazzo Reale, con 250 scatti, riviste, documenti e video che ripercorrono l’intera carriera di uno dei fotografi più amati e discussi di tutti i tempi (tutto il week-end).

Ancora a Palazzo Reale, la mostra di Leandro Erlich, una delle maggiori figure di spicco della scena artistica internazionale, presenta tantissime installazioni e video-sculture per la prima volta riunite in una sola sede (tutto il week-end). Senza dimenticare la mostra installazione di Michelangelo Pistoletto, un vero labirinto fra le sue opere-installazioni che, mettendo “l’arte al centro di una trasformazione responsabile della società”, vuole condurre i visitatori alla consapevolezza di dover “imboccare la strada dell’armonia (entrambe tutto week-end).

Nell'area espositiva Spazio Ventura prosegue invece la mostra da brivido Serial Killer Exhibition, con scene del crimine ricostruite fedelmente e tanti cimeli originali della vita degli assassini seriali (tutto il week-end).

Al Mudec, due appuntamenti imperdibili con Zanele Muholi. A visual activist, mostra dell’attivista sudafricana la cui arte indaga instancabilmente temi come razzismo, eurocentrismo, femminismo e politiche sessuali e i grandi dipinti dei Surrealisti, con ben 180 capolavori di Magritte e Dalì (tutto il week-end).

Da Pirelli Hangar Bicocca si può invece scoprire Grand Bal, la mostra retrospettiva dedicata ad Ann Veronica Janssens, artista belga tra le più rilevanti a livello internazionale, che indaga il potere della luce (tutto il week-end).

Allo Scalo Farini, infine, prosegue Bubble World, la mostra dedicata al magico mondo delle bolle con ben 11 sale allestite a tema bolle che accenderanno la fantasia di adulti e bambini (tutto il week-end).

Teatro

Tra gli spettacoli imperdibili a teatro, il Gala di danza di Ramon Agnelli, il ballerino milanese salito alla ribalta grazie alla partecipazione al programma televisivo “Amici” di Maria De Filippi, al Teatro Arcimboldi (sabato).

Bambini

Tra le iniziative per i più piccoli, la prima tappa dell’edizione 2023 di Parchi Agos Green&Smart, un pomeriggio di animazione, patrocinato dal Municipio 6 del Comune di Milano, che vedrà coinvolte varie realtà e associazioni del territorio a beneficio della comunità del quartiere, nelle aree verdi di largo Balestra e parco del Giambellino (sabato).

In piazza Duomo arriva uno speciale campo di football americano con i Seamen, squadra di football americano di Milano che milita nella Italian Football League (sabato e domenica). Un’occasione unica per i futuri campioni che desiderano cimentarsi in giochi e gare a tema palla ovale, farsi fotografare con le attrezzature da gioco, vincere biglietti per la prima partita europea del dieci giugno al Vigorelli.

Al Museo della Scienza, appuntamento all’insegna dell’inclusività e accessibilità, nella quale i visitatori avranno la possibilità di entrare nel mondo di “Lampadino e Caramella”, il primo e unico cartone animato pensato anche per bambine e bambini ipovedenti/ciechi, sordi e autistici (domenica).

Presso il Centro di Arese, infine, c’è ancora tempo per scoprire una speciale Candy House dove gustare dolci buonissimi tra lollipop e caramelle giganti (tutto il week-end).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare (anche gratis) a Milano dal 26 al 28 maggio: tutti gli eventi

MilanoToday è in caricamento