Eventi Stazione Centrale

Wondy sono io presenta l'uomo di Falcone

Wondy Sono Io-Alessandro Milan intervista Giuseppe Costanza, sopravvissuto alla strage di Capaci, al Cinema Beltrade di Milano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L’Associazione Wondy Sono Io si arricchisce del contributo di un testimone d’eccezione della strage di Capaci. Giovedì 29 novembre Giuseppe Costanza, superstite dell’attentato di mafia del 23 maggio 1992, autista personale e uomo di fiducia di Giovanni Falcone, racconta la sua personale storia di resilienza al Cinema Beltrade di Milano alle ore 19.30 (via Oxilia 10, 20122 Milano). Durante l’incontro, moderato dal Presidente di Wondy Sono Io Alessandro Milan, verrà presentato il libro “Stato di abbandono” (scritto con Riccardo Tessarini, Editore Minerva), in cui l’ex braccio destro del magistrato antimafia racconta la sua esperienza di duplice resilienza, nei confronti della mafia negli 8 anni passati al fianco di Giovanni Falcone, e nei confronti dello Stato Italiano, che dopo la strage di Capaci sembra averlo dimenticato. Nel corso della serata verrà proiettato il film documentario “Il fantasma di Corleone”, diretto da Marco Amenta, che ricostruisce dettagliatamente la storia del boss Bernardo Provenzano. L’appuntamento è per giovedì 29 novembre, alle 19,30 al cinema Beltrade, in via Oxilia 10 a Milano. I biglietti (del costo di 7 euro, ridotti 5 euro) sono limitati: si consiglia la prenotazione scrivendo all’indirizzo prenota@cinemabeltrade.net. Per chi volesse evitare code, i biglietti sono inoltre ritirabili presso il cinema anche nei giorni precedenti la serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wondy sono io presenta l'uomo di Falcone

MilanoToday è in caricamento