rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
MilanoToday

Inauguarata Extrabanca, prima filiale rivolta agli immigrati

Ha aperto a Milano la prima filiale dell'istituto di credito rivolto ai cittadini di lingua straniera con prodotti e servizi espressamente pensati per le loro esigenze

Extrabanca, istituto di credito rivolto agli immigrati e autorizzato un anno fa dalla Banca d'Italia, ha inaugurato oggi la sua prima filiale a Milano. Grazie a prodotti e servizi espressamente pensati per la clientela straniera residente in Italia punta ad avere nell'arco di cinque anni tra i 25 e i 40 sportelli, con 85-130 mila clienti, una raccolta per 650-1.000 milioni e 500-750 milioni di impieghi.

Tra gli azionisti figurano anche Generali (con circa il 12% del capitale) e la Fondazione Cariplo (4%), oltre a un gruppo di 35 altri imprenditori, tra i quali anche il presidente della banca Andrea Orlandini (3%), il gruppo bresciano Arici (10%), il gruppo Giglio di Piacenza (8%), Limonta (8%), gli Amenduni (4%) e Bonmezzadri di Como (4%).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inauguarata Extrabanca, prima filiale rivolta agli immigrati

MilanoToday è in caricamento