Venerdì, 24 Settembre 2021
Corsi di Formazione

Come diventare Graphic Designer

Hai la passione della grafica? Scopri come diventare un Graphic Designer

Sei alla ricerca di informazioni dettagliate su come diventare grafico? Allora questo articolo fa al caso tuo.

La figura del grafico

A livello professionale il grafico si occupa di realizzare disegni, bozzetti, lavori di animazione ed elaborati multimediali da utilizzare in ambito artistico, della comunicazione o della pubblicità. Può utilizzare differenti tecniche e strumenti, a seconda dello specifico progetto, analizzando i bisogni del cliente, che è il primo giudice di tutti i suoi lavori.

Soprattutto nella fase iniziale di un lavoro, dopo aver ricevuto un brief, un bravo grafico deve sapere quali programmi usare per studiare mockup che possano lasciare a bocca aperta il cliente. Un buon grafico è infatti, prima di tutto, un ottimo psicologo, che si è messo nei panni del proprio interlocutore, interpretandone in modo chiaro i bisogni.

Inoltre, a patto che l’obiettivo finale del proprio lavoro risulti chiaro in testa già al grafico stesso, quest’ultimo ha la necessità di spiegare il proprio lavoro, chiarendo come questo sarà in grado di apportare un beneficio al business.

Come diventare Graphic Designer

Per diventare grafico occorre avere passione, creatività e ingegno.

Di fronte all’enorme offerta di corsi disponibili oggi è normale che sorgano delle perplessità su quale sia il percorso migliore. Iniziamo col dire che avere una buona base di informatica è un ottimo punto di partenza, anche se l'importante è scegliere un buon corso di graphic design all’università. Tante persone, infatti, scelgono di intraprendere un percorso di studi inerente al campo artistico o dei beni culturali, oppure un indirizzo informatico o ancora di marketing e comunicazione per poi proseguire con un master o una specialistica in graphic design.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come diventare Graphic Designer

MilanoToday è in caricamento