Giornata mondiale dell'infermiere: come diventarlo

Mai come in questo periodo il ruolo degli infermieri è fondamentale per la salute dei cittadini. Scopri come ricoprire questo ruolo

In un momento storico eccezionale come quello che stiamo vivendo a causa dell'emergenza coronavirus, il ruolo degli infermieri e di tutto il personale sanitario diventa fondamentale per salvare la vita dei cittadini.

Se la figura dell'infermiere ti affascina e vuoi saperne di più, scopriamo in questo articolo tutte le caratteristiche e il percorso di studi da compiere per diventarlo.

Chi è l'infermiere

L’infermiere è il professionista sanitario che, con il suo campo proprio di attività, assiste e si prende cura dell’assistito a 360°, instaurando con esso una relazione di fiducia.

L’infermiere è un professionista laureato e iscritto all’ordine professionale, che svolge funzioni di prevenzione, assistenza, ma anche gestione e formazione.

Le norme che regolano la professione dell’infermiere

  • D.M. 14/09/1994 n.739, il Profilo professionale dell’infermiere: definisce chi è l’infermiere e le sue attività;
  • legge 26 febbraio 1999 n.42: si abbandona il termine “operatore ausiliare” a favore del concetto di professione sanitaria come professione intellettuale;
  • legge 10 agosto 2000 n.251: riconosce il sapere disciplinare proprio dell’infermieristica.

Oltre a queste norme si ricorda ovviamente il Codice deontologico, un insieme di regole e principi adottati dalla professione, che ne orientano il comportamento.

Gli studi universitari

Per diventare infermiere si deve conseguire la Laurea in Infermieristica. Una volta ottenuta la laurea è previsto il superamento di un esame di Stato e l’iscrizione all’ordine professionale, che di fatto abilita all’esercizio della professione.

Il test d’ingresso al corso di laurea viene svolto, con cadenza annuale, insieme al test d’ingresso per tutte le altre Professioni Sanitarie. La data è unica a livello nazionale e viene comunicata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) nei primi mesi dell’anno solare.

Il tirocinio

La Facoltà di Infermieristica prevede come punto formativo principale il tirocinio di infermieristica, durante il quale lo studente può vedere e apprendere direttamente sul campo, vivendo i vari contesti assistenziali.

Il tirocinio prevede l’affiancamento dello studente ad uno o più infermieri tutor esperti del proprio contesto lavorativo, che lo guideranno nell’apprendimento pratico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro a scuola: come ordinare i libri on-line e riceverli a casa in 24 ore

  • I migliori libri per l’orientamento universitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento