rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
MilanoToday Duomo / Piazza Cesare Beccaria

La ragazza che "twerka" sull'auto dei vigili davanti al comando

La denuncia del consigliere Max Bastoni: "Siamo al grottesco, ormai può capitare di tutto"

Le mani poggiate sul cofano e il "pantalone" abbassato a nascondere veramente poco, con natiche scoperte. Il tutto su un'auto dei ghisa e davanti al comando della polizia locale di Milano, in piazza Cesare Beccaria, a due passi dal Duomo. 

È la fotografia che da qualche ora sta girando tra i telefoni degli agenti dei ghisa, e dei semplici cittadini, che ritrae una donna - una giovane - in una posa decisamente osé fuori dalla sede dei ghisa meneghini. 

A denunciarlo è stato Massimiliano Bastoni, consigliere comunale della Lega. “Siamo al grottesco, ormai a Milano può capitare di tutto alla faccia della videosorveglianza tanto decantata da Beppe Sala e dal Comandante dei vigili Ciacci”, le sue parole dopo aver sottolineato "che la foto gira tra le chat degli agenti della polizia locale tra cui alcuni ufficiali". 

“Ci sarebbe anche da ridere se non fosse che Milano attraversa un periodo buio per quanto riguarda la sicurezza visto che per il quarto anno consecutivo è la città italiana con più reati”, ha sottolineato Bastoni. “Se si arriva a tanto è evidente che qualsiasi cosa può accadere a Milano nella totale assenza di controlli”, ha concluso il consigliere. Stando a quanto filtra da piazza Beccaria, non è ancora chiaro quanto sia stata scattata la fotografia, né chi sia la protagonista dell'immagine. 

A inizio aprile un altro "siparietto hot" era andato in scena poco distante dalla stazione centrale di Milano, dove una coppia si era lasciata andare ad effusioni particolarmente spinte in strada dietro un'edicola su un marciapiede. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragazza che "twerka" sull'auto dei vigili davanti al comando

MilanoToday è in caricamento