Gangemi (Pdl Legnano): "Eletti a Legnano i presidenti di commissione senza i vice, fatto senza precedenti"

Una brutta figura per la maggioranza del centro-sinistra legnanese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Gangemi-pdl-legnano-eletti-a-legnano-i-presidenti-di-commissione-senza-i-vice-fatto-senza-precedentiIl Pdl assieme agli altri gruppi di minoranza del consiglio comunale di Legnano ,ieri sera ha detto no alle vice-presidenze delle commissioni consiliari che la maggioranza di centro-sinistra aveva offerto alle minoranze,per instaurare un clima di dialogo.Non si può ottenere il dialogo accettando il contentino delle vice presidenze,è soltanto una presa in giro,una finta apertura. Comunque il fatto più grave è che la maggioranza di centro-sinistra non ha al momento votato i vicepresidenti di commissione, votando scheda bianca,rimandando di fatto a data da destinarsi l'elezione dei vicepresidenti,dimostrando così che anche per una nomina poco importante come la vice presidenza di commissione devono discutere al loro interno per dividere con il "bilancino"gli incarichi, altrimenti la maggioranza può saltare.
In questa nuova maggioranza vedo soltanto tanta ipocrisia e dilettanti allo sbaraglio.
Domenico Gangemi

VICE CAPOGRUPPO CONSILIARE PDL LEGNANO

Torna su
MilanoToday è in caricamento