2 ottobre: Giornata internazionale della non violenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Il 2 ottobre si celebra la Giornata Internazionale della Nonviolenza, un giorno per ricordare, educare e agire in nome della cultura della pace, della tolleranza e della giustizia, e in memoria del Mahatma Gandhi, di cui il 2 ottobre si festeggia l'anniversario della nascita. Il momento celebrativo indetto dall'ONU ha così lo scopo di ricordare l'insegnamento di pace che ha portato il Mahatma a liberare l'India e a essere riconosciuto come guida spirituale del Suo Paese, contribuendo a ispirare i più importanti movimenti per la difesa dei diritti civili del mondo.

Il 2 ottobre presso la sede GUNA di via Palmanova 69 a Milano alle h 14:30 si terrà un incontro in cui verranno forniti spunti per cercare di rispondere a una domanda: i principi alla base della non violenza - apparentemente "alti", e legati a grandi battaglie di civiltà - sono anche applicabili alla vita quotidiana di ognuno di noi?

Ospiti d'eccezione, l'Ambasciatore Giulio Terzi di Sant'Agata, già Ministro per gli Affari Esteri, che si soffermerà sull'evoluzione del pensiero del Mahatama e sulla possibilità per l'uomo contemporaneo di raccoglierne concretamente l'insegnamento, mediante l'affermazione di un'autocoscienza collettiva destinata ad affermare la verità come valore essenziale assoluto rispetto alla menzogna, e Alberto Pennella, giovane ricercatore impegnato in uno straordinario progetto  per la gestione della paura psicologica derivante dalla guerra, a Herat, in Afghanistan.

Torna su
MilanoToday è in caricamento