rotate-mobile
Green Stazione Centrale / Via Fabio Filzi

Falchi sul Pirellone, mamma Giulia sembra avere un'ala fratturata: a rischio i tre piccoli

Giulia sembra avere difficoltà a muoversi e pare non possa volare e cacciare

Potrebbe essere a rischio la famiglia di Giò&Giulia, i falchi pellegrini che hanno deciso di "prendere casa" al Pirellone. Nelle scorse ore Giulia è riapparsa nel nido dopo un giorno di assenza "con un evidente trauma all'ala destra". A lanciare l'allarme è stata la pagina Facebook che sta seguendo giorno per giorno la vita dei rapaci.

Giulia avrebbe difficoltà a muoversi: pare che non possa volare e quindi cacciare per dar da mangiare ai tre falchetti. "Il trauma potrebbe essere anche così invalidante da renderla inabile al volo per sempre", scrivono i gestori della pagina che, in collaborazione con veterinari ed esperti, stanno valutando se intervenire e permettere lo sviluppo dei tre piccoli.

"Vi chiediamo — scrivono gli admin della pagina — di infittire le osservazioni web e aiutarci a verificare se Giò, oltre che portare le prede, imbecchi i pulli o comunque se le prede siano portate a Giulia, che a sua volta provveda a imbeccare i piccoli. Al momento infatti i pulli non hanno ancora l'età per poter mangiare da soli e spiumare una preda".

posizione_nido

Il nido di Giò&Giulia, più precisamente, si trova sullo spigolo tra via Battista Pirelli e via Fabio Filzi. Attraverso la webcam si può spiare ogni momento di "intimità" dei due volatili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falchi sul Pirellone, mamma Giulia sembra avere un'ala fratturata: a rischio i tre piccoli

MilanoToday è in caricamento