Green

Milano, dopo le piogge record scatta la concimazione in deroga per gli agricoltori

Il ministero ha concesso 15 giorni per concimare i campi dopo il maltempo del mese di novembre

Un trattore

Dopo il maltempo e la pioggia riprende il lavoro degli agricoltori. Scatterà nei prossimi giorni la concimazione dei campi attorno a Milano: i contadini, infatti, hanno avuto il via libera per 15 giorni di di concimazione in deroga, giornate che verranno definite secondo i bollettini nitrati delle Regioni. Le operazioni, spiegano da Coldiretti, serviranno per ripristinare la fertilità del terreno in modo da garantire una corretta gestione delle colture.

Il fatto è stato reso noto dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini, che è stato l’unico presidente nazionale di organizzazione agricola presente alla riunione al ministero dell’Ambiente. Durante il tavolo sono definite le modalità di deroga che individuano una diversa decorrenza del divieto, scattato a partire dal 1° dicembre, tenendo conto della serie ripetuta di eventi climatici avversi che si è abbattuta in particolare nelle regioni del Nord che oltre a compromettere il calendario delle semine ha sostanzialmente interrotto le operazioni di concimazione. 

"In Lombardia – spiega la Coldiretti regionale su dati Arpa –  novembre è stato uno fra i mesi più piovosi dell’ultimo decennio. A causa del ripetuto passaggio di perturbazioni atlantiche, infatti, solamente quattro giornate intere si sono rivelate asciutte. Per il resto del mese si sono sempre verificate precipitazioni che hanno interessato, se non tutta, buona parte della regione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, dopo le piogge record scatta la concimazione in deroga per gli agricoltori

MilanoToday è in caricamento