Giovedì, 13 Maggio 2021
energia

Marazzini e le energie rinnovabili, "Legnano autosufficiente"

Proseguono gli incontri proposti da Giuseppe Marazzini, autocandidato sindaco, su temi importanti del programma elettorale. Ieri sera, 13 marzo, si è parlato di energie rinnovabili e della volontà di un piano energetico per Legnano

Giuseppe Marazzini, autocandidato sindaco

Proseguono gli incontri proposti da Giuseppe Marazzini, autocandidato sindaco, su temi importanti del programma elettorale. Ieri sera, 13 marzo, si è parlato di energie rinnovabili e della volontà di un piano energetico per Legnano.

"Perchè un piano energetico per la città?Innanzitutto Legnano e l'Alto Milanese non investe su fonti alternative, l'unico briciolo di novità in città è stato il teleriscaldamente che non arriva dappertutto. - ha esordito il candidato - L'ex colonia elioterapica potrebbe può diventare il fulcro energetico cittadino come altri punti, per esempio l'ex caserma Cadorna. Legnano deve pensare di essere autosufficiente".

L'architetto Barbara Ferrari ha illustrato il progetto che prende il nome "Ecolonia". "L'idea consiste nel ristrutturare l'edificio con risorse ecostostenibili pertanto esso sarà di classe A+. Con l'impianto di una sonda geotermica, l'installazione dei pannelli solari - ha spiegato - e dell'impianto fotovoltaico si arriverà all'autosufficienza aenergetica. Inoltre ci sarà un comparto abitativo nel quale ci sarà una biblioteca specializzata, laboratori e aule didattiche; delle risorse gestite, come gli orti urbani e risorse urbane, come ad esempio dei percorsi didattici".

L'"allegoria del sole" può essere definito il progetto, in quanto se in passato il sole era benefico per i bambini, ora può esserlo per tutti. Il piano ha suscitato un forte entuasiasmo in Mario Agostinelli, portavocedel contratto mondiale per l'energia e il clima tanto da considerare straordinario l'inizio della campagna elettorale con il coraggio che Marazzini sta spendendo per temi a lui cari.

"Questo progetto è europeo non legnanese. Stiamo parlando di soluzione concrete alla crisi", ha dichiarato. Alcuni del legnaesi presenti, circa una trentina, hanno espresso la medesima soddisfazione.

Ieri sera ha avuto inizio la "Bottega di Giuseppe web tv", ovvero i prossimi appuntamenti saranno trasmessi in streaming collegandosi a questo indirizzo. Visitando il sito del candidato sindaco è possibile vedere il calendario dei successivi incontri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marazzini e le energie rinnovabili, "Legnano autosufficiente"

MilanoToday è in caricamento