Giovedì, 24 Giugno 2021
life

Milano, migliora la qualità della vita in città: ottava in Italia

Male la sicurezza: 100esimo posto

Mezzo Atm

E' stata pubblicata dal Sole24Ore la tradizionale classifica sulla qualità della vita delle città italiane, lunedì 1 dicembre 2014. Milano, in generale, è all'ottavo posto, in risalita di due posizioni (era decima) rispetto a 2013. Il punteggio è di 582. 

La graduatoria è stata realizzata intersecando diversi indicatori, dalla situazione economico-finanziaria al tempo libero, passando per il welfare ai reati e sicurezza. Milano è al terzo posto per tenore di vita, dopo Modena e Aosta, ed è leader nel valore aggiunto pro capite, con 43mila euro. E' quarta per patrimonio medio delle famiglie, con 474mila euro. 

La città della Madonnina è al settimo posto per 'affari e lavoro', e sempre nella top ten per 'servizi ambientali e salute'. Peggiora come 'attrattività': è al 20esimo posto in Italia (tra tasso migratorio e densità demografica). 

E' 32esima, infine, per l'offerta cittadina di tempo libero, in miglioramento rispetto all'anno passato. Un dato (un po' triste): è 64esima per numero di librerie su 100mila abitanti (7,03). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, migliora la qualità della vita in città: ottava in Italia

MilanoToday è in caricamento