mobilità Duomo / Piazza della Scala

Bici abbandonate a Milano: più di mille all'anno recuperate

E' il bilancio del progetto "Puliamo", che consente anche ai cittadini di segnalare rapidamente la presenza di un rottame. Dopo 20 giorni l'Amsa passa e lo recupera

Una bicicletta abbandonata

In un anno a Milano vengono recuperati più di mille rottami di biciclette. E' il bilancio dell'attività speciale denominata Biciclami, attraverso cui - in sinergia - Amsa e polizia locale, anche su segnalazione dei cittadini, intervengono per rimuovere le biciclette. Nel corso del 2014, gli interventi di rimozione sono stati 865, cui si sono aggiunti i 220 interventi di gennaio 2015.

I cittadini possono segnalare rapidamente rottami di biciclette attraverso l'applicazione "Puliamo" di Amsa, che ha una apposita sezione dedicata proprio alle bici che appaiono abbandonate. La segnalazione viene "girata" ai vigili di quartiere, che applicano un adesivo di "avvertimento": il proprietario ha 20 giorni di tempo per recuperarla, dopodiché viene rimossa.

Nel 2014 le segnalazioni sono state quasi 1.500. Di queste, 592 sono state inviate da cittadini. Le altre sono invece frutto delle perlustrazioni dirette dei vigili di quartiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bici abbandonate a Milano: più di mille all'anno recuperate

MilanoToday è in caricamento