mobilità Duomo / Piazza del Duomo

Torna il bike sharing di notte: e il comune cerca sponsor

Il servizio notturno attivo 24 ore su 24 durante il salone del mobile e in generale al venerdì e sabato; fino alle 2 di notte gli altri giorni

Bike sharing notturno a Milano

Torna il servizio notturno di BikeMi, il bike sharing di Milano. Sarà di nuovo attivo dal 3 aprile al 2 novembre 2015: le biciclette in condivisione saranno utilizzabili il venerdì e il sabato 24 ore su 24, e fino alle 2 di notte gli altri giorni. Ma nel periodo del Salone del Mobile e del Fuorisalone (14-19 aprile) il servizio sarà attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Nel 2014, dal 7 aprile al 2 novembre, i prelievi notturni sono stati più di 88 mila, cioè il 23% in più rispetto al 2013. "Un grande successo per un servizio che nel 2015 sarà ancora più usato", spiega l'assessore alla mobilità Pierfrancesco Maran, "grazie anche al bike sharing elettrico".

Sono oltre 30 mila gli abbonamenti annuali a BikeMi, mentre i prelievi tra gennaio e marzo sono stati quasi 557 mila, ovvero il 29% in più dei primi tre mesi del 2014. Aperto il bando per la ricerca di sponsor privati, per installare stazioni vicino a uffici, aziende e centri di grande attrazione. "Con il bando - spiega ancora Maran - cerchiamo di finanziare l'operazione senza pesare sulle casse pubbliche".

Tre sono le opzioni di sponsorizzazione: la prima per finanziare le mille biciclette "elettriche", cioè a pedalata assistita. La seconda per finanziare le stazioni già esistenti. La terza, infine, per l'apertura di nuove stazioni. Il bando è aperto fino al 27 aprile 2015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il bike sharing di notte: e il comune cerca sponsor

MilanoToday è in caricamento