menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo bus - Foto Canta © MilanoToday

Il nuovo bus - Foto Canta © MilanoToday

Milano, ecco il nuovo bus Atm 100% elettrico

La prima corsa è partita da San Donato martedì mattina. Entro l'anno 25 bus solo elettrici

La svolta green è arrivata. Martedì mattina, alle 11.30 in punto, il primo autobus Atm 100% elettrico ha lasciato il deposito di San Donato ed è entrato ufficialmente in funzione. 

Si tratta di un mezzo "firmato" Solaris che sarà attivo sulla linea 84, che unisce San Donato con largo Augusto. Il bus - che rientra in un lotto di venticinque altri autobus - ha un'autonomia di 180 chilometri e si ricarica in cinque ore. 

"È entrato in servizio il nuovo autobus 100% elettrico", l'annuncio di un evidentemente soddisfatto Marco Granelli, assessore alla mobilità e all'ambiente di palazzo Marino. "Altri dieci" - ha annunciato lo stesso Granelli - scenderanno in strada "nel mese di aprile e in autunno altri 15 per arrivare a 25 a fine 2018". 

Video | Ecco il primo bus 100% elettrico

"La rivoluzione di Milano per fermare i diesel e avere aria più pulita" è partita - ha concluso l'assessore -, che ha poi voluto dire "grazie ad Atm che con un investimento di due miliardi di euro ha un piano per cambiare tutti 1200 autobus da diesel a elettrico".

Felice anche il sindaco Beppe Sala, da sempre molto attento a green e inquinamento, tanto che la sua giunta sta puntando ad eliminare gradualmente, ma totalmente, i diesel dalla città.

"Abbiamo dato il via alle prime corse di autobus elettrici a Milano, con la messa in strada di 25 veicoli da qui a fine anno. Si tratta di una vera svolta nel trasporto pubblico milanese - ha rivendicato il primo cittadino -, che grazie all'impegno di Atm sta puntando su un parco mezzi sempre più ecologico, per fare di Milano una città del futuro. C'è ancora molto da fare, ma questo è un passo fondamentale per rendere la nostra città sempre più sostenibile e all'avanguardia".

Lui stesso, poi, ha guardato al futuro definendo "inevitabile" l'ormai certo aumento del costo del biglietto di Atm

Rendere Milano "sostenibile e all'avanguardia" è anche l'obiettivo di Atm, che a fine 2017 aveva annunciato le proprie linee guida per i prossimi anni. Dal 2020, infatti, l'azienda dei trasporti pubblici comincerà ad acquistare solo ed esclusivamente mezzi elettrici, anticipando di cinque anni gli impegni presi a Parigi al vertice "Together 4 Climate" del network C40 Cities. 

Il risultato, voluto, sarà che entro la fina del 2030 il diesel scomparirà completamente dalla flotta di Atm, che a quel punto sarà composta da 1.200 bus elettrici. Il primo - ed è un ottimo punto di partenza - ha fatto il suo esordio martedì.  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento