Lunedì, 2 Agosto 2021
mobilità

Enjoy chiude lo scooter sharing dopo due anni: "Quasi nessuno lo usava"

Una media di un prelievo al giorno per i 500 Piaggio Mp3 rossi

Gli scooter di Enjoy

Enjoy si prepara a chiudere il suo scooter sharing, effettuato con 150 Piaggio Mp3 iniziali da luglio 2015 e poi introdotti anche a Roma e Catania (ora sono 500). La ragione è semplice: quasi nessuno li usa. Così la società ha deciso di sostituirli con altrettante Fiat 500 per il car sharing, che "tira" molto di più. 

In due anni, i Piaggio rossi hanno percorso circa un milione e mezzo di chilometri corrispondenti a 250 mila noleggi, evidentemente troppo poco. Un singolo scooter veniva utilizzato in media una volta al giorno. Tanto per avere una idea, un'auto di Enjoy viene invece utilizzata mediamente dieci volte al giorno. Il confronto è troppo impari.

Il pensionamento è previsto per il primo luglio. Ancora una ventina di giorni, quindi, per noleggiare gli scooter a tre ruote alla tariffa di 35 centesimi al minuto, più alta di quella delle auto ma prendendo in considerazione (almeno teoricamente) il minor tempo di percorrenza dei tragitti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enjoy chiude lo scooter sharing dopo due anni: "Quasi nessuno lo usava"

MilanoToday è in caricamento