rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
mobilità Fiera / Piazzale Lorenzo Lotto

17,5 milioni per completare la preferenziale della 90-91, il bando a maggio

L'amministrazione spera nei fondi europei

E' praticamente "l'ultimo miglio" della corsia preferenziale della 90-91, insieme ad un breve tratto di viale Umbria. Ma sembra la storia infinita. Il tratto tra piazzale Stuparich e piazzale Zavattari (passando per piazzale Lotto), a San Siro, non è mai stato realizzato. Il cantiere è fermo da anni nella prima parte (Stuparich-Lotto, cioè viale Elia). Inesistente nell'altra parte, viale Migliara.

I lavori vengono di volta in volta inseriti nel piano delle opere pubbliche, di cadenza triennale, ma sempre rinviati. Il primo progetto risale al 2009 e, va detto, i primi ritardi non furono dovuti a pigrizia dell'amministrazione. Il primo appalto fu bloccato perché alcuni rappresentanti del consorzio vincitore erano stati coinvolti in un giro di tangenti. Il secondo per infiltrazioni mafiose nel nuovo aggiudicatario. Poi venne l'Expo e si decise di sospendere i cantieri in città durante il periodo dell'esposizione universale.

Nel 2020 ha iniziato nuovamente a muoversi qualcosa: l'amministrazione ha un progetto e intende mettere a bando i lavori, presumibilmente a maggio del 2021. Il costo sarebbe di 17 milioni e mezzo, molto più dei sei milioni preventivati nel 2009, ma il Comune e i due Municipi 7 e 8 sperano nell'accesso ai fondi europei. Il progetto prevede la piantumazione di oltre duecento alberi, 2.300 metri quadrati di verde permeabile in più e una pista ciclabile. Piazzale Stuparich diventerebbe inoltre una rotatoria.

preferenziale stuparich lotto zavattari-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

17,5 milioni per completare la preferenziale della 90-91, il bando a maggio

MilanoToday è in caricamento