Milano, metropolitana gialla rallentata: lunghe attese alle fermate e treni a singhiozzo

L'Azienda trasporti milanesi ha risposto su Twitter spiegando che i "treni stavano viaggiando con qualche minuto di ritardo ma senza interruzioni o problemi sulla linea"

Repertorio

Giovedì mattina a rallentatore sulla linea gialla della metropolitana milanese. La M3 per motivi non del tutto chiari ha avuto parecchi rallentamenti durante le prime ore della giornata., in particolare tra le 8 e le 9.

Diversi viaggiatori hanno segnalato l'inconveniente sui social network lamentando che, sia in direzione Comasina e che San Donato, spesso i treni restavano fermi alle stazioni molto più del solito, aumentando di conseguenza le attese alle fermate successive.

L'Azienda trasporti milanesi ha risposto su Twitter spiegando che i "treni stavano viaggiando con qualche minuto di ritardo ma senza interruzioni o problemi sulla linea".

Giovedì mattina la fermata Porto di Mare sarà chiusa

Giovedì mattina dalle 10:30 alle 12:30 circa, i treni della linea M3 non fermeranno a Porto di Mare. "Chiuderemo temporaneamente la stazione per permettere un'esercitazione sulle procedure generali di sicurezza. In alternativa usate le stazioni di Rogoredo o Corvetto, che potete anche raggiungere da Porto di Mare con la linea bus 95. Ci scusiamo e vi ringraziamo per la collaborazione", ha scritto Atm sul proprio sito.

Metro M3 rallentata

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento