mobilità

Metropolitana: nuovi treni che si autoriparano

Il brevetto appartiene ad AnsaldoBreda, società di Napoli, ed è stato presentato alla fiera ferroviaria "Innotrans" di Berlino.

I nuovi treni si autoripareranno via Internet

La metropolitana di Milano avrà treni in grado di "autoripararsi" tramite Internet. 

Il brevetto, che fa parte del progetto "Control room Hums", appartiene alla società italiana di costruzione di treni AnsaldoBreda ed è stato presentato alla fiera ferroviaria "Innotrans" di Berlino.

I primi convogli dotati di questo sistema di riparazione saranno quelli di Milano pensati in vista di Expo, ma poi il brevetto sarà esteso a tutti i treni AnsaldoBreda compresi quelli ferroviari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metropolitana: nuovi treni che si autoriparano

MilanoToday è in caricamento